Polpette filanti con tonno e zucchine | Il finger food intelligente

Pratiche e veloci, le polpette filanti con tonno e zucchine prtano via poco tempo ma in compenso portano tanto sapore in tavola

Polpette filanti con tonno e zucchine ricettasprint

Le polpette filanti con tonno e zucchine sono una delle tante idee intelligenti che possiamo sfornare in cucina. Un piatto leggero, perché sono fritte, nutriente ed economico. Ma anche un’idea efficace per fare mangiare le verdure verdi ai bambini.

Possono diventare un antipasto, servite con una salsina a base di maionese, oppure un secondo piatto (anche per chi è a dieta) accompagnate da una semplice insalata verde o di pomodori. Il loro massimo però lo danno come finger food all’interno di un buffet e un aperitivo in compagnia. Perché tonno e zucchine insieme stanno benissimo, dovete solo provarli.

Potrebbe piacerti anche la ricetta: Melanzane marinate, ricetta gustosa e facile

Leggi anche > Zucchine e melanzane in pastella alla birra | Crocantissime

ingredienti:
2 zucchine
400 g tonno sott’olio
1 spicchi di aglio
provola
120 g pane
1 uovo
50 g pangrattato
50 g pecorino
prezzemolo
noce moscata
olio extravergine
sale
pepe

Polpette filanti con tonno e zucchine, ricetta facile

Le polpette filanti con tonno e zucchine possono essere conservate al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico in frigo. Quando le tirate fuori, basterà scaldarle in forno tradizionale o al microonde per farle tornare morbide come appena preparate.

 

Preparazione:

Polpette filanti con tonno e zucchine ricettasprint

Pulite e mondate le zucchine, poi tagliatele a rondelle e mettetele a soffriggere in una padella insieme a due cucchiai di olio e allo spicchio di aglio. Regolate di sale e lasciate cuocere a fiamma lenta per circa 15 minuti con il coperchio.
Quando le zucchine sono cotte, togliete l’aglio e in una terrina aggiungete il tonno, il pane leggermente ammollato nell’acqua e il pangrattato. Poi anche l’uovo, il pecorino, il prezzemolo, la noce moscata, regolando di sale e pepe. Date una mescolate per avere un composto morbido e bel amalgamato.

ricettasprint

Prendete poco alla volta il composto, dategli la forma che volete e schiacciatelo leggermente al centro. Mettete un dadino di provola e chiudete formando una polpetta. Poi passate tutte le polpette nel pangrattato e posatele su una teglia foderata con carta forno. Spennellate la superficie con un goccio di olio extravergine e cuocete in forno per 15 minuti a 180°. Sfornate, lasciate riprendere per qualche minuto e servite ancora calde (ma sono buone anche tiepide.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Polpette di melanzane alla greca
ricettasprint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *