Ravioloni patate e cicoria | Ricetta semplice per un primo invitante

I Ravioloni patate e cicoria sono un piatto saporito e ghiottissimo. Vediamo insieme come realizzarli con la nostra ricettasprint.

Ravioloni patate e cicoria - ricettasprint
Ravioloni patate e cicoria – ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Ravioloni di patate alla zucca, la pasta non pasta

Potrebbe piacerti anche: Ravioli di patate e baccalà pomodori confit cipollotto | Gustosi

  • Ingredienti
  • per la pasta
  • un pizzico di sale
  • 100 g di semola di grano duro rimacinato
  • mezzo guscio d’uovo di vino bianco
  • 2 uova fresche da allevamento a terra
  • 100 g di farina 0
  • per il ripieno e il condimento
  • 120 ml d’olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • 1 cucchiaino di noce moscata
  • pepe q.b.
  • un mazzetto di basilico fresco (solo foglie)
  • 50 g di Parmigiano reggiano
  • 2 spicchi d’aglio
  • 500 g di cicoria
  • 60 g di pecorino romano
  • 350 g di patate
  • 25 g di burro d’alta qualità
  • 400 g di mandorle pelate

Ravioloni di patate e cicoria, procedimento

Preparate la pasta fresca. In una ciotola mischiate le uova sbattute, la farina, la semola, il vino bianco. Con le mani date all’impasto la forma di un panetto liscio e fatelo riposare, coperto con un canovaccio, per 30 minuti. Create il ripieno. Conservate in una ciotola le patate lesse che avete cotto in una pentola d’acqua bollente salata. In una padella antiaderente rosolate l’aglio con il pepe rosso ed unite la cicoria, già lavata e sminuzzato, un pò d’acqua ed il sale secondo vostro gusto. Cuocete il tutto a fiamma media, mescolando di tanto in tanto, con tappo coperto fino a far appassire la cicoria. Al termine cottura, versate la cicoria in una grade zuppiera e fatela raffreddare per qualche minuto. Aggiungete le patate, il pecorino romano, il sale, la noce moscata e frullate il tutto con un mixer ad immersione per ottenere una crema piuttosto compatta.

Ravioloni patate e cicoria – ricettasprint

Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata in mod da avere una sfoglia d’impasto uniforme e sottile che dividerete in 8 parti uguali e rettangolari. Farcite con il ripieno una di queste sfoglie in modo da lasciare qualche millimetro libero dai bordi dove spennellerete dell’acqua. Chiudete il tutto appoggiandovi sopra una sfoglia vuota e sigillando i bordi con le dita. Fate lo stesso fino ad esaurimento delle strisce e della farcitura. Con un coppa-pasta, realizzate la forma del raviolo che più desiderate e, dopo averli spolverati con la semola, cuoceteli in una pentola d’acqua bollene salata per pochi minuti. Quando i vostri manicaretti saliranno a galla, scolateli e versateli in una zuppiera. Ecco i ravioli sono pronti. Impiattateli e serviteli. I più golosi aggiungeranno del sugo di pomodoro e del formaggio grattato. Ma adesso gustatevi una porzione di questa prelibatezza delicata e saporita.

Ravioloni patate e cicoria - ricettasprint
Ravioloni patate e cicoria – ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Ravioli di patate con salvia un piatto ricco e profumato

Potrebbe piacerti anche: Ravioli patate e scamorza fatti in casa | Facili da fare

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *