Richiamo prodotto alimentare | escherichia coli

ritiro formaggio
ritiro formaggio

Il ministero della salute ha segnalato un altro richiamo di un prodotto, questa volta si tratta di un noto formaggio per presenza escherichia coli.

 

Il formaggio in causa è un formaggio pecorino al latte crudo semi stagionati

Prodotto da FORMAGGI FRATELLI CARAI

La causa PRESENZA DI ESCHERICHIA COLI

N’ lotto 080520

Data scadenza 26 settembre 2020

Confezionato in forma da 1,5 kg

Rilevata la presenza di escherichia coli su 25 g di prodotto

Non rilevati sierogruppi O511,O111,O26,O103,O145,O104:h4

Richiamo prodotto alimentare | escherichia coli

Per tutti coloro che dovessero aver acquistato questo prodotto , è possibile procedere con la richiesta di rimborso od anche di sostituzione. Basta recarsi presso il punto vendita dove è precedentemente avvenuto l’acquisto e procedere poi in tal senso. Non è richiesta la presenza dello scontrino in casi come questo.

Ma per prima cosa la resa è necessaria per evitare un infezione da escherichia coli, i sintomi di quest’ultima sono per lo più dolori addominali, nausea, vomito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.it

Leggi anche questo-> pesce contaminato ritiro immediato

Leggi anche questo-> tonno contaminato nota allerta dal Rasff

Potrebbe interessarti anche questo-> salmonella nel pollo nota urgente dal rasff

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *