CONDIVIDI
risotto alla piemontese
risotto alla piemontese

Risotto alla piemontese, per un cremoso e prelibato primo piatto

Nell’assaporare il risotto alla piemontese, si sente tutto il gusto e la semplicità dei suoi ingredienti: trionfa il profumo del parmigiano reggiano, che domina con la sua dolcezza e rende questa pietanza delicata ed appetitosa. Vediamo insieme la ricetta sprint per portare in tavola questa bontà!

Potrebbe piacerti anche: risotto alla lattuga

Ingredienti per 4 persone

320 gr di riso carnaroli
150 ml di vino bianco secco
Una cipolla
100 gr di burro + 50 gr per mantecare
Un litro di brodo vegetale
200 gr di parmigiano reggiano grattugiato
Sale e pepe q.b.

Preparazione del risotto alla piemontese

Per realizzare il risotto alla piemontese, dovete innanzitutto preparare il brodo vegetale. Mettetelo da parte e proseguite al passaggio successivo.

Prendete una padella capiente e versate il burro, poi unite la cipolla affettata finemente e fatela appassire girando con un cucchiaio di legno. Unite il riso e fate tostare un paio di minuti.

A questo punto sfumate con il vino bianco e quando sarà assorbito, versate un pò di brodo vegetale. Continuate la cottura del riso per il tempo richiesto, aggiungendo il brodo ogni volta che si sarà asciugato.

Ultimata la preparazione del riso, assaggiate e regolate di sale. Spegnete il fuoco, versate il parmigiano grattugiato ed un altro pò di burro e mantecate. Aggiungete una spolverata di pepe macinato fresco e servite subito ben caldo!

risotto alla piemontese
risotto alla piemontese

Potrebbe piacerti anche: risotto all’arancia