Rustico alle cime di rapa

Rustico alle cime di rape Ricetta Sprint

Il rustico alle cime di rapa è un’idea semplice ma molto gustosa per risolvere il problema del pranzo po della cena quando c’è poco tempo.

Rustico alle cime di rapa, una torta salata dal sapore strepitoso e cucinata con pochissimo ingredienti.

Quello principale è la cima di rapa, una verdura tipica della stagione autunnale e invernale.

Viene coltivata soprattutto in regioni come la Puglia, la Campania (qui diventano i friarielli) e il Lazio ed è davvero gustosa.

Questa torta salata è una soluzione ideale anche per svuotare il frigo. Come spesso succede noi vi stiamo dando soltanto un’idea, ma potete arricchirla come volete. Insieme alle cime di rapa infatti ci stanno bene anche dei salumi saporiti, come lo speck.

Oppure altri formaggi a pasta filata, come il caciocavallo o la provola.
Il risultato finale?

Strepitoso nella sua semplicità. E forse questa volta sarete in grado di far mangiare le verdure verdi anche ai bambini.

Potrebbe piacerti : Spaghetti e Vongole con Cime di Rapa facile e saporitissimo

Rustico alle cime di rapa, la ricetta completa

Potremmo anche comprare la base del rustico al supermercato, con la pasta sfoglia già confezionata. Ma volete mettere la soddisfazione di preparala da soli? Ecco come.

Ingredienti per la pasta:

300 g farina 0
50 g olio
1 uovo
50 g vino bianco
sale
50 g acqua naturale

Ingredienti per la farcitura:

450 g cime di rapa
180 g caciottina bianca

Preparazione:

rustico alle cime di rapa

Cominciate la ricetta del rustico alle cime di rapa partendo dall’involucro. Fate una fontana con la farina mettendo al centro tutto il resto: l’uovo già sbattuto, il vino, l’acqua e l‘olio d’oliva. Poi cominciate ad impastare lavorando fino ad ottenere un panetto liscio e morbido.

rustico alle cime di rapa
Lasciate riposare almeno 30 minuti in frigorifero e intanto fate sbollentare le cime di rapa pulite e lavate in abbondante acqua già salata. Basteranno dieci-dodici minuti e le cime di rapa saranno pronte. A quel punto scolatele e tenetele da parte. E intanto affettate anche la caciottina a dadini o fettine sottili.

Rutico alle cime di rapa
Tirate fuori la pasta dal frigo e dividetela in due. Po stendetela con un mattarello tenendola comunque abbastanza alta. Una parte usatela come base, adagiandola in una teglia rettangolare rivestita di carta forno. Farcitela con le cime di rapa e le fettine o dadini di caciottina.

Quindi sovrapponete la seconda parte di sfoglia richiudendo i bordi. Poi spennellate con un goccio di olio e informate a 180° per 30-35 minuti.
Il rustico sarà pronto quando la superficie è leggermente dorata. Tirate fuori dal forno e aspettate una decina di minuti prima di servire.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: pasta al forno piccante con provola

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *