Salmonella Uova | allarme dal Rasff | “In diverse italiane contaminate”

Salmonella uova allarme
Salmonella uova allarme FOTO ricettasprint

Il Rasff riferisce di casi di Salmonella da uova prodotte in Italia ed esportate in diversi Paese d’Europa. Già diversi i casi segnalati.

Allarme Salmonella nelle uova italiane. Alcuni casi della presenza del virus Salmonella Enteritidis segnalati in Francia fanno pensare ad una possibile fonte di origine risalente nel nostro Paese. Subito sono scattate le procedure di rito per cercare di arginare il problema. Con tra l’altro eventi simili dei quali si ha notizia anche dalla Norvegia. Possibile che l’origine sia sempre l’Italia, a causa di alcune uova importate per essere immesse nei punti di vendita locali. Ne dà notizia il RASFF, il Sistema rapido di allerta comunitario, sempre attivo quando si tratta di problematiche legate alla salute dei consumatori. La notizie dei casi di Salmonella risale al 9 gennaio 2020 e per ora il collegamento con le uova importate dall’Italia resta solo una congettura.

LEGGI ANCHE –> Richiamo mozzarella di bufala campana | Le info dell’azienda

Salmonella uova, il Rassf: “Attendiamo di conoscere i dati sensibili”

Ad ogni modo sia le autorità francesi che quelle di altri stati membri della UE hanno momentaneamente bloccato le importazioni dall’Italia. Questo a scopo cautelativo. Della vicenda parla anche lo Sportello dei Diritti, per bocca del suo presidente, Giovanni D’Agata. “Il pericolo che le uova in questione siano anche nelle nostre dispense è concreto. Tra l’altro si tratta di un alimento da consumare nel breve periodo. Non si conoscono nome del produttore e lotto”, fa sapere D’Agata. “Attendiamo disposizioni dal nostro Ministero della Salute, che sta lavorando allo scopo di reperire queste informazioni sensibili e di cruciale importanza per i consumatori. Il Rasff non intende minimamente screditare il sistema italiano. Irregolarità come questo avvengono in tutte le parti d’Europa e non solo, ogni giorno.

LEGGI ANCHE –> Prodotto ritirato | nota urgente del Ministero della Salute | FOTO

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *