Spiedini di calamari | una ricetta semplice dal gusto inconfondibile

Spiedini di calamari, sono un secondo semplice ma allo stesso temo gustoso, si preparano con pochi ingredienti. Scopriamo la ricetta.

Spiedini di calamari
Spiedini di calamari Ricettasprint

La ricetta che vi proponiamo oggi è semplice da preparare, perfetta da servire a cena quando avete ospiti. Un secondo piatto squisito, gustoso, croccante dal profumo unico, bastano pochi ingredienti  per portare a tavola un piatto irresistibile, nessuno saprà resistere a tanta bontà.

Il segreto è l’emulsione, senza questo il  piatto avrà un sapore totalmente differente.

Scopriamo come realizzare la nostra ricetta sprint!

 

Potrebbe interessarti anche: Calamari e patate un secondo invitante e molto saporito

Potrebbe interessarti anche: Calamari Lessi all’Insalata, perfetti per un antipasto o come secondo

Ingredienti per 4 persone

  • 8 calamari medi
  • un mazzetto di prezzemolo
  • 150 g di pangrattato
  • 1 spicchio di aglio
  • 2 cucchiai di vino bianco
  • 4 cucchiai di olio
  • 1 limone
  • sale fino q.b.
  • pepe nero q.b.

Spiedini di calamari: preparazione

Per preparare questa ricetta sfiziosa, iniziate a pulire i calamari, staccate la testa, poi eliminate la cartilagine, le interiora, la pelle.

Spiedini di calamari
Spiedini di calamari Ricettasprint

Con un coltello fate un taglio netto agli occhi e togliete il dente centrale, prendete le forbici e tagliate le tasche dei calamari. Apritele e lavatele tutto sotto acqua corrente, con un coltello tagliate a listarelle, la larghezza sceglietela voi. Mettere in uno scolapasta così da farli sgocciolare bene.

Preparate un emulsione, mettete in una terrina  l’olio extra vergine di oliva, il succo del limone e il vino bianco, mescolare bene con una forchetta. Mettete i calamari ben sgocciolati in una ciotola, unite l’emulsione e lasciate riposare in frigo per 30 minuti per insaporirli.

Spiedini di calamari
Spiedini di calamari Ricettasprint

Nel frattempo, mettete gli spiedini di legno in acqua fredda per 30 minuti, in questo modo non si bruceranno in cottura. In un mixer mettete il pangrattato, unite il prezzemolo lavato e sminuzzato, unite anche lo spicchio di aglio, un pò si sale e pepe e frullate bene.

Non appena otterrete un composto omogeneo, fermatevi e riprendete i calamari, scrollateli un pò e prendete una leccarda da forno, ricoperta con carta forno, inserite gli spiedini e impanate nel pangrattato che avete preparare.

La panatura deve aderire bene, adagiate gli spiedini sulla leccarda e fate cuocere in forno caldo a 180°C per 25 minuti.

Sfornate e servite caldi con fette di limone decorando con delle fettine di limone e distribuite un pò di emulsione.

Buon Appetito!

Potrebbe interessarti anche questa ricetta:  Calamari pesto e limone, un piatto delicato ed elegante

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: Totani saltati in padella: un velocissimo secondo di pesce

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Spiedini di calamari
Spiedini di calamari Ricettasprint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *