Straccetti di pollo alla curcuma

straccetti di pollo alla curcuma
straccetti di pollo alla curcuma

Poche idee per il pranzo o per la cena. In vostro soccorso arrivano gli straccetti di pollo alla curcuma, un secondo veloce e molto pratico.

Gli straccetti di pollo alla curcuma sono un secondo piatto velocissimo da preparare ma davvero gustoso. Sapori orientali che ormai però conosciamo bene anche in Italia, tutti ingredienti semplici per un risultato finale eccezionale.

Protagonista di questo secondo piatto, oltre al petto di pollo, è la curcuma. Una spezia che ormai è entrata a far parte anche della nostra cucina perché buona e fa anche bene. Ha un elevato potere antinfiammatorio, sostiene in maniera naturale il fegato, depura l’organismo. Inoltre è un potente antiossidante, contrasta i radicali liberi e favorisce anche la concentrazione.

Alla fine però l’unica considerazione che conta è il risultato. Gli straccetti di pollo alla curcuma sono un piatto velocissimo da preparare, un vero salva-cena molto pratico, ideale per la cucina di tutti i giorni. Volendo, potete anche prepararli in anticipo. Prima di servirli a tavola, sarà sufficiente allungare la salsina con qualche cucchiaio di latte e scaldarli in padella per avere un prodotto perfetto e succoso.

Straccetti di pollo alla curcuma, pronti in pochi minuti

Gli straccetti di pollo alla curcuma sono pronti in pochissimo tempo, adatti ai grandi ma anche ai bambini, per il loro gusto così originale. Ecco la ricetta.

Ingredienti (per 4 persone):

500 g di petto di pollo tagliato a fettine
3 cucchiai di farina 0
1 cucchiaino di curcuma
100 ml di latte
1 porro
vino bianco secco
prezzemolo
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero

Preparazione:

Partite pulendo il porro, eliminando la parte verde. Lavatelo sotto un getto di acqua corrente e tritatelo finemente. A parte, tagliate le fette di petto di pollo a striscioline. In un piatto mettete la farina, mescolata alla curcuma e passate qui le striscioline di pollo. Infarinatele mettendole poi su un altro piatto prima di cuocerle.

curcuma
curcuma

In una padella capiente scaldate qualche cucchiaio di olio d’oliva e fate imbiondire il porro tagliato a rondelle. Quando inizia a rosolare, unite gli straccetti infarinati. Rosolateli bene su entrambi i lati, girandoli delicatamente con una pinza po un cucchiaio di legno. Poi sfumate con il vino bianco e lasciatelo evaporare.


Aggiustate di sale e di pepe nero, poi aggiungete il latte per formare la cremina. A quel punto potete abbassare la fiamma proseguendo la cottura per alcuni minuti fino a quando la salsa sarà ristretta. Prima di tirare via dal fuoco, tritate il prezzemolo e spargetelo sugli straccetti. Poi servite ancora caldi.

straccetti di pollo alla curcuma
straccetti di pollo alla curcuma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *