Tempura mista, ricetta giapponese

Presentazione

La tempura mista è un piatto dalle origini giapponesi che io adoro.

Sarà la pastella, saranno i colori, sarà che è fritta, resta il fatto che ne sono ghiotta. E non c’è volta che io non vada al ristorante giapponese e non la prenda.

Ragion per cui ho imparato e farla da me, forse ancora più leggera e più buona.

INGREDIENTI

Dose per 4 persone

  • 8 gamberi
  • 1 sogliola
  • 2 seppie
  • 2 peperoni
  • 2 zucchine
  • sale
  • olio di semi per friggere
  • 1 uovo
  • 200 g di farina
  • 1 bicchiere d’acqua gassata fredda.

Potrebbe interessarti questa ricetta: Pollo fritto croccante

PROCEDIMENTO

Preparate la pastella in una ciotola, emulsionate la farina setacciata con l’acqua gassata fredda, unite l’uovo e lasciate riposare nel frigorifero per 40 minuti

Lavate e sgusciate i gamberi, lasciando la coda ed eliminate il filo scuro sul dorso.

Lavate e spellate la sogliola, ricavate 4 filetti.

 

Pulite le seppie e fatele a pezzi più o meno grandi.

Lavate e pulite il peperone eliminando i semi.

Tagliate e lavate  le zucchine a bastoncini, insieme ai peperoni.

Prendete la pastella, immergete tutti gli ingredienti nella pastella e lasciateli impregnare per cinque minuti.

Mettete a scaldare l’olio e friggete tutte le verdure e poi il pesce.

Scolate su carta da cucina e salate.

Servite pure la vostra tempura mista.

Tempura di pesce e verdure
Tempura mista giapponese

Buon Appetito.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *