Se vuoi fare davvero bella figura, ecco un modo furbo per sorprendere chi ami, la Torta millefoglie furbissima bigusto, la prepareremo in modo geniale e farai un figurone.

La torta millefoglie furbissima bigusto è un dolce composto da strati di pasta sfoglia croccante alternati a crema pasticcera e crema al cioccolato, con che si alternano magnificamente, il tutto ricoperto con ganache al cioccolato. Preparare questa ricetta è un’ottima idea perché è un dolce perfetto per qualsiasi occasione: da una festa di compleanno a un’occasione speciale, fino alla semplice voglia di coccolarsi con un delizioso dolce fatto in casa.

torta millefoglie furbissima bigusto 03062023 ricettasprint
torta millefoglie furbissima bigusto 03062023 ricettasprint

I benefici di questa torta sono numerosi: è un dolce molto creativo, facile e veloce da preparare, oltre ad essere un’ottima alternativa alla classica millefoglie. Inoltre, la realizzeremo senza troppi sforzi rendendola comunque una ricetta geniale e praticissima che può essere prepararata ogni volta che vorrai. La ricetta è facilmente personalizzabile e si può variare il ripieno a seconda dei gusti: si possono utilizzare altre tipologie di frutta, caramello o cioccolato fondente.

La particolarità di questa torta sta nelle sue due varianti di gusto, che consentono di soddisfare differenti palati e di offrire una scelta ai commensali.

Inoltre, l’utilizzo della pasta sfoglia fa sì che risulti molto croccante e gustosa. Ideale per tutti: dai bambini agli adulti, passando per appassionati di cucina e di dolci. Insomma la torta millefoglie è perfetta in qualsiasi occasione e può essere preparata in anticipo, conservandola in frigo sino al momento di servirla.

Leggi anche:
Leggi anche:

Tempo di preparazione: 30 minuti
Tempo di cottura: 10 minuti

Ingredienti

400 g di pasta sfoglia già pronta
120 g di cioccolato fondente
120 g di panna già zuccherata

Per la crema

500 ml di latte intero
6 tuorli d’uovo
150 g di zucchero
60 g di farina 00
Scorza di limone grattugiata
Vaniglia in polvere q.b.
Sale q.b.

Per la crema al cioccolato

200g di cioccolato fondente
500ml di latte intero
50g di zucchero semolato
25g di farina
25g di fecola di patate
1 tuorlo d’uovo
1 pizzico di sale
1 cucchiaino di estratto di vaniglia

Preparazione della Torta millefoglie furbissima bigusto

Per realizzare questa torta, iniziate ad estendere la pasta sfoglia in una teglia, cercando di far aderire bene la sfoglia ai bordi. Bucherellate la superficie e fate cuocere in forno a 200 gradi per 10 minuti, poi togliete la teglia e tagliate la pasta sfoglia in modo da ottenere dei rettangoli.

Procedete con la crema pasticcera. In un pentolino, scaldare il latte a fuoco medio con la scorza di limone e la vaniglia in polvere fino a quando non raggiunge l’ebollizione. Nel frattempo, in una ciotola, sbattere i tuorli d’uovo con lo zucchero finché diventano spumosi. Aggiungere la farina setacciata e continuare a sbattere fino a quando gli ingredienti sono ben amalgamati. Rimuovere la scorza di limone dal latte ed aggiungere un pizzico di sale. Versare poco alla volta il latte caldo nella ciotola con i tuorli, mescolando con una frusta a mano o una spatola di gomma per evitare la formazione di grumi. Trasferire il composto ottenuto in una pentola e cuocere a fuoco medio-basso, continuando a mescolare con cura, fino a quando la crema comincia ad addensarsi e ad attaccarsi alla spatola. Togliere dal fuoco e far raffreddare la crema, mescolando ogni tanto, per evitare che si formi la crosticina in superficie. Trasferire la crema pasticcera in una ciotola e coprire con pellicola trasparente, a contatto diretto con la superficie, per evitare che si crei la pellicina.

Proseguite con la preparazione della crema al cioccolato. Tritare finemente il cioccolato fondente e metterlo da parte. In una pentola dal fondo spesso, mescolare insieme la farina, la fecola di patate, lo zucchero e il sale. Aggiungere il latte a temperatura ambiente gradualmente, mescolando costantemente con una frusta per evitare la formazione di grumi. Accendere il fornello a fuoco medio e porre la pentola con il composto di latte e farina sopra. Continuare a mescolare per evitare che la crema si attacchi alla pentola. Quando la crema comincia a sobbollire, abbassare la fiamma al minimo e continuare a mescolare per altri 2-3 minuti finché non si addensa. Togliere la pentola dal fuoco e aggiungere il cioccolato tritato. Mescolare fino a quando il cioccolato si scioglie completamente e la crema diventa omogenea. Aggiungere il tuorlo d’uovo e l’estratto di vaniglia, mescolando energicamente fino a quando la crema diventa lucida e cremosa. Versare la crema in una ciotola e coprirla con della pellicola trasparente.

Prendete i rettangoli di pasta sfoglia e farciteli con le due creme alternate, spalmandole in modo uniforme. Procedete in questo modo fino alla fine degli ingredienti. Ricoprite poi la superficie con la ganache al cioccolato, ottenuta facendo scioglie il cioccolato fondente in un pentolino con la panna e lasciato poi raffreddare. Infine decorate a vostro piacimento e mettete in frigo per almeno 2 ore prima di servire. Buon appetito!