Alessandro Borghese chef per caso - RicettaSprint
Alessandro Borghese chef per caso – RicettaSprint

Alessandro Borghese è uno chef da mille e una passione, ma se la cucina per lui fosse arrivata quasi per sbaglio? A quanto pare lo chef aveva già in serbo per lui un debutto da maestro in uno sport estremo che, rullo di tamburi, Alessandro Borghese pratica ancora. Ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE -> Alessandro Borghese in un bunker segreto | Lo chef ha preso il Covid ?

Durante i mesi passati abbiamo avuto modo di vedere come Alessandro Borghese abbia realizzato un nuovo progetto lavorativo assolutamente gradito dai fan che hanno potuto ascoltare in tutta calma i racconti fatti dallo chef riguardanti la sua vita privata, ma anche le passioni coltivate negli anni.

Ascoltando il Kitchen Podcast, infatti, i fan di Alessandro Borghese hanno capito fin da subito una cosa che riguarda appunto la sua carriera. Nel caso in cui questo non sarebbe diventato uno chef i riflettori dei media, comunque sia, sarebbero stati concentrati su di lui per due motivi ben diversi: nel caso in cui sarebbero diventato una super star, oppure un pilota di Formula 1.

Alessandro Borghese chef per caso - RicettaSprint
Alessandro Borghese chef per caso – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Alessandro Borghese “la carbonara non è un’opinione” | Lezione dello chef

Alessandro Borghese chef per caso | La confessione shock

In varie occasioni Alessandro Borghese ha avuto modo di spiegare come la passione per la cucina per lui è arrivata subito, fin dall’età dell’infanzia quando guardava ammirato il padre Luigi preparare da sé la cena per gli ospiti che avrebbero poi preso parte alla festa organizzata in casa loro. Lo chef, quindi, ha raccontati di essere sempre pronto con il suo taccuino in mano a prendere appunti, fin quando non ha poi deciso di mettere alla prova sé stesso e capire se questa passione potesse diventare un lavoro a tutti gli effetti, oppure no.

Nel frattempo, però, Alessandro Borghese ha continuato a coltivare le altre passioni che tutt’oggi sono ramificate in lui: musica e motori. Quindi lo chef davanti a sé aveva ben tre strade da poter seguire e quindi scegliere se diventare un pilota, un musicista o uno chef… come possiamo bene intuire la passione sulla cucina ha vinto su tutti i fronti.

In occasione di una lunga intervista per Fifty-Fifty, fatta di ben cinquanta domande, infatti, nel momento in cui viene chiesto allo chef cosa fosse successo nel caso in cui la carriera da chef non avesse preso il volo, ecco che Alessandro Borghese senza indugi risponde appunto “Il pilota o la popstar”. Nulla però ancora oggi può essere dato per scontato, dato che Alessandro Borghese durante un episodio di Kitchen Podcast ha raccontato di aver lasciato le corse a un passo dal grande debutto nel campionato di GT. Qui, non a caso, lo chef avverte: “Ogni volta che ci penso dico: state attenti che prima o poi ritorno”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Borghese Official (@borgheseale)

LEGGI ANCHE -> Alessandro Borghese la nuova challenge sul web | Attenzione al phone

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.