Speciali arancini mortadella e caciotta, se li provate con questo ripieno nessuno gli resisterà, perfetti in ogni occasione.

Una festa, una cena sfiziosa tra amici o come semplice stuzzichino, questi Arancini mortadella e caciotta, sono perfetti per essere gustati anche fuori casa, semplici e molto saporiti, faranno la felicità di tutti.

Arancini mortadella e caciotta
Arancini mortadella e caciotta

In un solo morso un’esplosione di sapori da non perdere. Riso al pomodoro, farcito con un mix di mortadella a tocchetti e un cuore di filante caciotta, insomma una bontà che vi lascerà senza parole, ogni morso é un momento di puro piacere.

Buoni e gustosi, questi saranno i vostri arancini preferiti pronti in men che non si dica

Vediamo subito insieme gli ingredienti e i semplici passaggi per realizzarli, seguendo passo passo il procedimento per un risultato perfetto.

Leggi anche: Arancini al pistacchio | Un gustosissimo antipastino
Leggi anche: Arancini di riso venere e pesce | Il perfetto antipasto

Tempi di preparazione: 30 minuti
Tempi di cottura: 30 minuti

Ingredienti per circa 15 arancini

500 g di riso
250 g di mortadella tagliata a tocchetti
3 uova
500 g di passata di pomodoro
1 l di brodo di carne
200 g di caciotta
120 g di formaggio grattugiato
1 cipolla
90 g di burro
1 bicchiere di vino bianco
Sale q.b
Pepe q.b
Olio extravergine di oliva q.b
Olio di semi di girasole q.b
pangrattato q.b

Preparazione degli Arancini mortadella e caciotta

Per prima cosa in un tegame fate rosolare una cipolla finemente tritata, con una parte di burro e un pó di olio extravergine di oliva, aggiungete la mortadella tagliata a tocchetti e mescolate per un paio di minuti, dopodiché sfumate con vino bianco e quando sarà evaporato l’alcool, aggiungete la passata di pomodoro e aggiustate di sale e pepe, lasciate in cottura per circa 15 mnuti.

passata di pomodoro
passata di pomodoro

Fate addensare il tutto, dopodiché versate il riso, mescolate e incorporate un mestolo per volta il brodo mescolando molto spesso, fino al termine della cottura. Fate asciugare il più possibile il riso, poi spegnete i fornelli, aggiungete il formaggio grattugiato e distendetelo su un vassoio per farlo raffreddare. Formate delle palline non troppo piccole e al centro aggiungete la caciotta tagliata a cubetti richiudete per bene.

mortadella
mortadella

Leggi anche: Ma quali arancini salati: ecco a Carnevale come li dovete cucinare

Passate i vostri arancini prima nelle uova sbattute poi nel pangrattato. Friggetele infine in forno giusto il tempo di farle dorare, oppure in forno preriscaldato a 180 gradi per 15 minuti. Buon appetito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

pangrattato
pangrattato