Antonino Cannavacciuolo ha sempre raccontato di aver ereditato la passione per la cucina dal padre, ma di aver rubato molto dei segreti di varie ricette dalle donne della sua vita, ovvero la madre e la nonna per poi proseguire concentrato negli studi. Non a caso, ecco che oggi l’attenzione di concentra su colei che per lo chef è stato un faro in cucina, come nella vita… ecco di chi si tratta.

LEGGI ANCHE -> Cannavacciuolo rivoluziona la tradizione | Lo chef sorprende ancora

Nel corso della sua carriera Antonino Cannavacciuolo ha sempre avuto un occhio di riguardo per tutte le mamme del mondo, dato che ogni cosa che da loro viene preparata ogni giorno assume un gusto diverso quasi totalmente insuperabile in ogni caso… L’ingrediente segreto con il quale tutte le mamme del mondo realizzano i loro piatti è l’amore che mettono nel renderlo speciale. Ingrediente, questo, che ha segnato anche la cucina di Cannavacciuolo, non a caso è stato lo stesso chef che in occasione di varie interviste rilasciate nel corso della carriera ha spiegato come ‘cucinare’ e dedicarsi alla realizzazione di una ricetta rappresenta sempre e comunque un atto d’amore che viene fatto nei confronti delle persone amate.

Il tutto, però, non finisce di certo qui dato che oggi a catturare l’attenzione del web si concentra su delle nuove dichiarazioni rilasciate dallo chef a TV Sorrisi e Canzoni, le quali riguardano proprio la madre. Ecco perché.

LEGGI ANCHE -> Pastiera napoletana di Antonino Cannavacciuolo | Ricetta originale

Cannavacciuolo il faro in cucina | La tenera confessione

Ebbene sì, come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, Antonino Cannavacciuolo in occasione della lunga intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni ha deciso di ricordare il momento in cui ha cominciato a muovere i suoi primi passi in cucina al fianco di colei che per lui è stata un faro importantissimo e che gli ha permesso di cucinare con amore per le persone che ‘ama’ e anche per i clienti che negli anni sono rimasti incantati dai suoi piatti… ovvero la madre.

Durante l’intervista sopracitata, infatti, Antonino Cannavacciuolo ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Anche da me il punto di riferimento era la mamma. Solo crescendo e studiando ho capito davvero quanto era brava: per esempio, riusciva a fare un pollo perfetto con una semplice casseruola e altri strumenti non professionali”. Inoltre: “Io cucinavo con lei e provavo un orgoglio pazzesco quando mi faceva provare. Ancora ricordo l’emozione di veder lievitare il pan di Spagna… e tutti a dirmi ‘Bravo Antonino, bravo!’. Oh, forse lo facevano solo perché ero piccolo, ma direi che ha funzionato”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef)

LEGGI ANCHE -> Joe Bastianich ha accolto “malissimo” Cannavacciuolo | Retroscena a FFF

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.