Come utilizzare la colla di pesce | segui i nostri consigli

Come utilizzare la colla di pesce
Come utilizzare la colla di pesce Ricettasprint
La colla di pesce viene utilizzata in cucina come addensante per la preparazione di diversi dolci, ma come si può utilizzarla in modo perfetto? Scopriamo.
La colla di pesce viene utilizzata in cucina per addensare e gelificare i liquidi in cui viene immersa. Se dovete preparare la cheesecake, i budini, le torte dolci e quelle salate, questo è l’addensante perfetto.
Si chiama così perchè in passato si ricavava dalla vescica essiccata di alcuni pesci, oggi per la preparazione si utilizzano parti interne di bovini e/o ovini.
Noi di Ricettasprint.it vi diamo informazioni riguardo l’acquisto e l’utilizzo per la preparazione di diverse ricette.

Colla di pesce come acquistarla e quanta ne occorre

Colla di pesce per cheesecake Ricettasprint.it

La colla di pesce si può acquistare sia nei supermercati che nei negozi specializzati per prodotti dolciari, la possiamo trovare sotto forma di:

  • fogli: acquistabile in tutti i supermercati, vi sono di diverse marche e di diverso peso, dai 2 grammi a 4 grammi;
  • polvere: è difficile da reperire, ha una consistenza simile allo zucchero di canna.

Un foglio di colla di pesce, con un peso di circa 2 grammi, viene utilizzata per gelificare e solidificare circa 100 ml di acqua o di altro liquido, questo per le preparazioni di tutti i dolci.

Se dovete invece preparare un dessert al cucchiaio, basta 1 foglio per 100 ml di liquido, nel caso di cheesecake o torte semifredde, dovete aumentare la dose di un pò così risulta più densa.

Potrebbe interessarti anche: Cheesecake al cioccolato con mascarpone

Come si utilizza in cucina

Colla di pesce in acqua Ricettasprint

La colla di pesce non si utilizza così dopo l’acquisto, ma si devono mettere i fogli in un bicchiere o in una ciotola con acqua fredda.

Il segreto per risultato perfetto è immergere i fogli completamente in acqua per evitare di girarli di continuo.

Il tempo ottimale di ammollo è di circa 5 minuti o fino a quando i fogli non saranno completamente morbidi, poi prima di utilizzarli, si devono strizzare bene con le mani e metteteli a sciogliere nel liquido caldo.

Per la preparazione di torte fredde o crema senza cottura, li dovete aggiungere alla panna, ma dovrete aspettare che il liquido dove avrete sciolto la colla di pesce sia totalmente raffreddato, per una buona riuscita della ricetta.

Dopo aver mescolato il liquido con la colla di pesce al resto della ricetta, trasferite il tutto in frigo per almeno 3 ore, in questo modo si garantisce una perfetta solidificazione.

Nel caso in cui la vostra ricetta prevede che aggiungiate la colla di pesce ad un composto freddo e non caldo, dovete procedere in questo modo:

  • fate sciogliere la colla di pesce in un paio di cucchiai di latte o panna o acqua bollente;
  • fate raffreddare;
  • inserite la colla di pesce al composto freddo: in questo modo si evita la formazione di grumi.

Colla di pesce: come sostituirla

Agar Agar Ricettasprint

La colla di pesce può essere sostituita con un prodotto vegano, basta acquistare l’agar agar, che è una polvere ottenuta da un’alga, che trovate in erboristeria.

Un foglio di gelatine corrisponde ad un cucchiaino di polvere di agar agar .

Potrebbe interessarti anche: Panna cotta con agar agar, un metodo veloce per un dessert perfetto

Come si utilizza? E’ molto semplice, basta sciogliere l’agar agar nel liquido freddo, poi lo mettete sul fuoco e lasciate cuocere per circa 5 minuti fino a che non inizierà ad addensare. Poi fate raffreddare bene e l’aggiungete al resto degli ingredienti, far solidificare in frigo per 3 ore circa.

cheesecake alla ricotta con caramello
Cheesecake alla ricotta con caramello Ricettasprint

Potrebbe interessarti anche: Torta crostata paradiso | pasta frolla ripiena di crema di latte

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *