Crostata con la frutta secca e caramello | Dolce vegetariano goloso

Non è un dolce come gli altri, ma è anche più buono. La crostata con la frutta secca e caramello è particolare e deliziosa, facile da preparare

torta frutta secca
Crostata con la frutta secca e caramello ricettasprint

La crostata con la frutta secca e caramello è un po’ diversa dal solito e proprio per questo ancora più buona. Un dolce vegetariano adatto a diversi periodi dell’anno, senza burro, senza panna, con il giusto equilibrio tra gusto e calorie.
La base è una pasta frolla facile con la farina semi integrale e l’olio extravergine d’oliva.

Ed è anche l’unica preparazione che dovete cuocere in forno perché il ripieno si prepara a parte e poi sarà sufficiente versarlo nell’involucro di pasta frolla. Una ricetta facile, tutto quello che serve per un finale pasto o una merenda golosa.

Potrebbe piacerti anche: Crostata al latte con le mandorle, perfetta colazione delicata e gustosa

Potrebbe piacerti anche:Crostata albicocche e mirtilli | Dalla padella al forno per un gusto unico

Per la pasta frolla:
250 g di farina semi integrale
100 g di latte di mandorle non zuccherato
70 g di zucchero di canna
40 g di olio extravergine delicato
5 g lievito per dolci
1 g sale
½ bacca di vaniglia
½ arancia (scorza grattugiata)
limone (scorza grattugiata)
Per il caramello:
150 g di zucchero di canna
70 g di latte di mandorla non zuccherato
20 g di miele o malto di riso
60 g di acqua
Frutta secca:
40 g di mandorle
50 g di noci
40 g di nocciole
10 g di pistacchi
20 g di pinoli

 

Crostata con la frutta secca e caramello, tutti i passaggi della ricetta

La crostata con la frutta secca e caramello può essere conservata per 3-4 giorni sotto una campana di vetro per dolci.

Preparazione:

Crostata con la frutta secca e caramello ricettasprint

Tostate in una padella antiaderente a fuoco basso tutta la frutta secca, girandola con un cucchiaio di legno fino a quando diventa dorata. Quando è pronta, toglietela e tenetela da parte.
Passate alla pasta frolla. Se avete la planetaria versare nella ciotola la farina, il lievito, la mezza bacca di vaniglia, la scorza d’arancia e di limone. Poi anche il sale e l’olio lasciando girare la macchina per qualche minuto. Quindi unite lo zucchero di canna già frullato perché sia più fine e il latte.

Crostata con la frutta secca e caramello

Fate andare con la foglia (o in alternativa lavorate tutto a mano), formando l’impasto. Fate la palla, avvolgetela nella pellicola e mettetela in frigorifero per almeno 3 ore. Passato il tempo di riposo, stendete la pasta frolla in una teglia da 18-20 cm formando un bordo di circa 2 centimetri. Poi bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e ricavate un disco di carta forno riempiendolo con legumi secchi o riso. Cuocete la base della crostata per 25 minuti in forno a 180°. poi lasciate raffreddare.

Crostata con la frutta secca e caramello

A quel punto preparate il caramello. Versate in un pentolino l’acqua, poi lo zucchero e il miele. Lasciate cuocere, senza mescolare, fino a quando lo zucchero inizia a caramellare. A parte, portate ad ebollizione il latte di mandorla e quando il caramello sarà diventato ambrato, togliete il pentolino dal fuoco. Aggiungete a filo il latte di mandorla bollente mescolando con una frusta.
Dopo aver amalgamato il latte, unite tutta la frutta secca, mescolate e riempite con questo composto la crostata, livellando la superficie. Lasciate raffreddare e servite.

Potrebbe piacerti anche: Crostata con ricotta e cioccolato bianco

Potrebbe piacerti anche: Crostata leggera al cioccolato | Un dolce gustoso e invitante

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

ricettasprint

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *