Crostata integrale con confettura di fichi | Provala!

L’autunno si sta avvicinando, è tempo di riaccendere il forno. E cosa c’è di meglio del profumo di una crostata integrale con confettura di fichi appena sfornata?

La ricetta che vi proponiamo avrà un sapore più rustico delle ricette tradizionali, conferito dall’uso della farina integrale che lega benissimo con la dolcezza unica della marmellata di fichi.

crostata fichi
crostata ricettasprint

Concedetevi una bella fetta di crostata al mattino con una tazza di latte, o a merenda con la bevanda che più gradite… Coccolatevi con gusto!

Potrebbe piacerti anche: Crostata al latte con le mandorle, perfetta colazione delicata e gustosa

Potrebbe piacerti anche:Crostata albicocche e mirtilli | Dalla padella al forno per un gusto unico

INGREDIENTI:

  • 125 g di burro
  • 125 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina integrale
  • b. confettura di fichi

CROSTATA INTEGRALE CON CONFETTURA DI FICHI PROCEDIMENTO:

Iniziate lavorando in un recipiente lo zucchero con il burro tagliato a pezzettini.

Unite le uova, le farine, il sale e la scorza grattugiata del limone che profumerà il tutto.

ingredienti frolla
ingredienti ricettasprint

Smettete di impastare una volta che le farine si sono ben incorporate. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo nel frigorifero a riposare per minimo mezz’ora. Più la frolla riposerà, più il glutine si rilasserà e il burro avrà il tempo per raffreddarsi.

pasta panetto
pasta frolla ricettasprint

Riprendete la frolla, stendetela su un piano da lavoro leggermente infarinato e battetela per qualche istante con un mattarello. Restituendo così elasticità e calore alla frolla.

CROSTATA CON CONFETTURA DI FICHI

Adagiatela poi nel vostro stampo da crostata che avrete precedentemente preparato ponendovi sopra la carta forno.

base crostata
base crostata ricettasprint

Riempite con la confettura di fichi la base di frolla. Con la frolla rimasta formate delle striscioline che userete come decorazione della crostata.

Potete sbizzarrivi creando altre forme per la decorazione: stelline, cuori, tondini. Preriscaldate il forno, infornate poi a 180° C per circa trenta minuti.

Sfornate, fate raffreddare e gustate in buona compagnia. Il cibo ha un sapore più buono se condiviso!

Un piccolo consiglio: provate a unire insieme alle farine una manciata di semi di papavero, renderanno la vostra crostata ancora più gustosa, assicurato.

limone crostata
limone ricettasprint

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Potrebbe piacerti anche: Crostata con ricotta e cioccolato bianco

Potrebbe piacerti anche: Crostata leggera al cioccolato | Un dolce gustoso e invitante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *