dieta della frutta
dieta della frutta

La dieta della frutta è una soluzione gustosa che potrete adottare per perdere qualche chilo in breve tempo. Questi alimenti colorati, allegri e succosi sono ideali per soddisfare la fame e soprattutto, nonostante il sapore zuccherino, hanno pochissime calorie ed una grande quantità di acqua. Si tratta di un regime ipocalorico molto particolare, che proprio per questa sua caratteristica non può essere protratto per oltre tre giorni. Per lo stesso motivo non è consigliabile intraprenderlo in determinate condizioni.

Leggi anche -> dieta delle cinque settimane, per perdere 10 kg

Prescindendo dal fatto che è sempre consigliabile rivolgersi ad uno specialista prima di iniziare un percorso dietetico, in modo da elaborare un piano alimentare adeguato alle proprie esigenze personali, ci sono delle particolari categorie di soggetti per i quali è assolutamente necessario. Donne in stato interessante, persone che soffrono di intolleranze o allergie alimentari, coloro che sono affetti da specifiche patologie, i diabetici e coloro che sono insulino-resistenti ad esempio, non dovrebbero mai apportare alcuna modifica alla propria alimentazione se non sotto stretto controllo medico! Fatte le dovute avvertenze, proseguiamo individuando le caratteristiche della dieta della frutta.

Leggi anche -> dieta dei 10 giornih

Dieta della frutta: come funziona e cosa mangiare

Per seguire questo regime dietetico, la prima regola è bere tanta acqua per depurare l’organismo. Lo scopo infatti è quello di dare una sferzata al metabolismo risvegliandolo e depurando l’organismo, per poi proseguire con un’alimentazione controllata e varia.

Non sono ammessi succhi di frutta commerciali, ma soltanto fatti in casa e senza zucchero o dolcificanti. Via libera a centrifughe, tisane ed infusi soprattutto se detossinanti e drenanti. A colazione soprattutto, preferite questo tipo di bibite, accompagnate da 300 grammi di frutta fresca. I pasti da consumare durante la giornata sono sempre cinque: complessivamente dovrete assumere circa un chilo e mezzo di frutta al giorno. Si consiglia di inserire a pranzo le varietà più caloriche ed a cena quelle più leggere.

Dopo cena potete anche scegliere un infuso o una tisana, aggiungendo spezie dalle proprietà decongestionanti, drenanti e dimagranti. Va ribadito che questo regime dietetico deve essere seguito soltanto per tre giorni, dopo i quali potrete proseguire il vostro percorso di dimagrimento sulla base della dieta mediterranea classica, fino al raggiungimento del vostro peso ideale.

Leggi anche -> tisane drenanti, come scegliere gli ingredienti giusti

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore