Fagioli piccanti con il sugo, rivisitiamo la ricetta tipica

I fagioli alla messicana rivista con il nostro gusto. Nascono così i fagioli piccanti con il sugo, il classico piatto che fa compagnia

FAGIOLI MESSICANI
Fagioli piccanti con il sugo RICETTASPRINT

I fagioli sono uno dei legumi più tipici non solo in Italia, ma anche in Messico. Da noi vanno soprattutto nelle zuppe, da loro invece diventano un contorno per la carne. E allora abbiamo deciso di proporre oggi i fagioli piccanti con il sugo, una ricetta tex-mix. Nel secondo che parte dall’originale tex-mex, ma preparata all’italiana.

Il soffritto, ad esempio, è uno dei nostri cavalli di battaglia. Serve per preparare il ragù ma anche per piatti come questo che possono diventare antipasti, contorni oppure piatti unici. Servito ad esempio con due crostoni di pane casareccio, oppure con delle tortillas (ma anche delle piadine) saranno un piatto completa.
Questa è la versione vegetariana, quindi senza un filo di carne. Ma se non avete problemi oppure gusti particolari, potete anche prepararla con della salsiccia fresca oppure della pancetta seguendo lo stesso procedimento.

Leggi anche > Zuppa di farro con salsiccia, funghi e verza | La ricetta facile in 30 minuti

Ingredienti:
500 g di fagioli borlotti
300 g di pomodori pelati
1 gambo di sedano
1 carota
1 cipolla bianca
olio extravergine d’oliva
peperoncino
sale

Fagioli piccanti con il sugo, ricetta facile

I fagioli piccanti possono essere conservati perfettamente in frigorifero, dentro ad un contenitore a chiusura ermetica, per almeno 3-4 giorni. Se avete utilizzato soltanto ingredienti freschi potete anche congelarli e conservarli fino ad un mese.

 

Preparazione:

FAGIOLI MESSICANI
 RICETTASPRINT

In un tegame ampio scaldate due cucchiai di olio extravergine e poi mettete a soffriggere sedano, carota, cipolla e peperoncino, tutti tagliati a pezzetti. Dal peperoncino però togliete i semini, altrimenti sarà troppo piccante.

RICETTASPRINT

Quando il soffitto è dorato, aggiungete il pomodoro regolando di sale e lasciate cuocere per circa 35-40 minuti. Passato questo tempo unite anche i fagioli e lasciate insaporire per almeno una decina di minuti.
Assaggiate se vanno bene di sale, poi spegnete e servite i vostri fagioli piccanti con il sugo caldi o tiepidi, decidendo come accompagnarli.

leggi anche: Insalata fagioli e quinoa | Un mix fresco davvero salutare

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

ricettaprint

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *