CONDIVIDI

 

Lievito Madre
Lievito Madre

Lievito Madre, alla base di tutto: come prepararlo in pochi istanti.

La ricetta sprint per realizzare una componente fondamentale per parecchie pietanze dolci o rustiche.

Questo ingrediente è attestato addirittura fino fino al 1500 a.C. nell’antico Egitto, per poi approdare in Europa solamente nel Medioevo, oltre due millenni dopo. Ed è ancora usato ancora oggi. La pastella che preparerete andrà ‘nutrita’ ogni giorno affinché il lievito si sviluppi.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: sbriciolata alle mele e mascarpone

Tempo di preparazione: 30 giorni
Tempo di cottura: –

INGREDIENTI

200 g di farina
90 g di acqua
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di olio
30 g zucchero

Preparazione per il Lievito Madre

Per preparare il vostro Lievito Madre seguite la nostra ricetta sprint. In una ciotola, mettete 30 g di farina per tutti gli usi, di segale oppure integrale non sbiancata.

Mescolate il tutto in 30 ml di acqua in bottiglia e poi coprite con un panno umido e lasciate riposare.

Alcuni scelgono di includere anche delle componenti dolci, come un cucchiaio di miele o di zucchero, da aggiungere dal secondo giorno in poi.

Verificate se l’impasto è pronto e lasciatelo a riposare a temperatura ambiente per un giorno e all’indomani riponetelo in un barattolo da mettere in frigo.

Per mantenere vivo il lievito madre, dovrete alimentarlo settimanalmente. Una tazza di farina è tutto ciò che serve. Ma se stai preparando il pane o altro ogni settimana, questo processo non sarà utile, dato che dovrai comunque reintegrare l’antipasto.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: torta di mele al microonde sofficissima