Linguine ai Ricci di mare, ricetta Sarda

PRESENTAZIONE

Le linguine ai Ricci di mare sono un piatto tipico Sardo lo troviamo nelle tavole alla vigilia di Natale, insieme al resto del cenone.

Una ricetta deliziosa, facile nella preparazione che non richiede molto tempo.

Per chi non avesse mai assaggiato i Ricci di mare è giunto il momento di provarli, sono veramente favolosi!

L’ideale per un ottima riuscita di questa ricetta, i molluschi  devono essere vivi al momento della preparazione.

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: spaghetti alle vongole e curry

TEMPI

Dose per 6 persone

Tempo di preparazione 30′

Tempo di cottura 20′

INGREDIENTI

PROCEDIMENTO

Per prima cosa lavate e tagliate i pomodorini.

In un wok (ideale per saltare la pasta) versate abbastanza olio e rosolate l’aglio con il peperoncino.

Aggiungete i pomodorini, con un goccino d’acqua, aggiustate di sale, lasciate cuocere a fuoco medio, coperto per 10 minuti.

Aprite i ricci a metà, con un cucchiaino svuotateli della polpa e tenetela da parte

Mettete a scaldare l’acqua per la pasta con il sale, cotta la pasta scolatela al dente direttamente nel wok.

Mantecate prima con i pomodori, se necessario versate un po’ di acqua di cottura, unite la polpa di riccio e saltate per qualche secondo.

Servite le Linguine ai Ricci di mare con una spolverata di prezzemolo tritato.

linguine ai ricci di mare
linguine ai ricci di mare

Buon appetito e buon Natale

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: tonnarelli cozze e pomodorini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *