Lorenzo Biagiarelli spaghetti del mentecatto - RicettaSprint
Lorenzo Biagiarelli spaghetti del mentecatto – RicettaSprint

Lorenzo Biagiarelli torna ai fornelli e racconta una nuova ricetta da lui ideata in dieci minuti e che prende il nome di ‘spaghetti del mentecatto’. Un piatto, dunque, che nasce dalla fretta e anche da alcuni ingredienti che lo chef ha dimenticato di comprare al supermercato per realizzare tutt’altra ricetta. Qualcuno la chiamerebbe l’arte dell’arrangiarsi, ma in questo caso forse è giusto parlare di genio in cucina.

LEGGI ANCHE -> Lorenzo Biagiarelli si cimenta nella cucina turca | Sembra pizza ma non è

Quante volte capita, dunque, di recarsi al supermercato con tanto di lista della spesa, perfettamente consci di ciò che ci serve per qual piatto che vogliamo realizzare… per poi dimenticare proprio l’ingrediente principale? È un po’ quello che è successo anche allo chef Biagiarelli che, per certi versi, ha fatto poi di necessità virtù… e che virtù.

Lorenzo Biagiarelli ha fatto della sua ironia una firma anche in cucina e lo si percepisce dal modo in cui presenta i piatti realizzati, e anche dal modo in cui li racconta in ogni minimo dettaglio. Infatti, ecco che nel corso delle ultime ore ha deciso di raccontare al popolo del web come nasce la ‘pasta del mentecatto’ perché, scrive, “solo un mentecatto può recarsi di buona lena al supermarket col fine di acquistare tutti gli ingredienti per fare dei maccheroncini al fumé a regola d’arte e, una volta arrivato a casa, accorgersi di aver dimenticato la panna– spiega Biagiarelli-. Proprio io, poi, l’ideologo-ayatollah-fondatore del Movimento per la Liberazione della Panna (da oggi in poi MLP per esigenze di marketing e brevità). Che mentecatto”.

Lorenzo Biagiarelli spaghetti del mentecatto - RicettaSprint
Lorenzo Biagiarelli spaghetti del mentecatto – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Lorenzo Biagiarelli salmone in crosta di pistacchio | Così conquista la cena

Lorenzo Biagiarelli pasta del mentecatto | La ricetta last minute

A salvare i buoni propositi in cucina di Lorenzo Biagiarelli, il quale aveva intenzione di realizzare una cena assolutamente perfetta, è stato ciò che con cura negli ultimi giorni aveva conservato in frigo, ovvero gli avanzi del merluzzo con le lenticchie composti con olio di cottura del pesce, salsa frullata con il fondo di cottura bianco (albumine sottolinea lo chef ndr.) e nduja.

Ingredienti, dunque, che hanno accesso la creatività dello chef che nella sua pagina Instagram scrive: “Ho scolato gli spaghi in un tegame con un cucchiaio di nduja, e dopo averli allungati con un po’ d’acqua per terminare la cottura ho spento il fuoco e mantecati con molto vigore con quell’olio là, quella salsa là, cinque o sei acciughe del cantabrico e un cucchiaio di parmigiano”.

Una volta finito, il piatto è stato servito con pane semi-raffermo grattugiato usando una grattugia a fori larghi per poi essere soffritto con un po’ di prezzemolo. Un piatto speciale per il quale Lorenzo Biagiarelli conclude dicendo: “Gran piatto. Mi dico bravo da solo come i matti”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorenzo Biagiarelli (@lorenzo.biagiarelli)

LEGGI ANCHE -> Lorenzo Biagiarelli ragù di avanzi | La ricetta espressa dello chef

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.