Metabolismo | sono cinque i cibi che lo accelerano | e aiutano a bruciare grassi

Metabolismo
Metabolismo sono cinque i cibi che lo accelerano e aiutano a bruciare grassi

Metabolismo, sono cinque i cibi che lo accelerano e aiutano a bruciare grassi

Secondo uno studio della Biologa nutrizionista  Elisabetta Macorsini, di Humanitas Medical Care, sarebbero 5 i cibi che aiuterebbero a stimolare il metabolismo e quindi a dimagrire.

Fermo restando che l’attività fisica ed una corretta alimentazione seguendo schemi completi in termini di apporto di nutrienti atti al mantenimento dell’organismo in tutto tondo, sarebbero cinque gli alimenti che andrebbero a stimolare il metabolismo favorendo quindi il meccanismo brucia grassi che porta al dimagrimento corporeo.

A spiegare queste funzioni di questi alimenti è stata la Biologa Nutrizionista di Humanitas Medical care, Elisabetta Marcosini  che ha individuato in questi 5 alimenti gli “amici del metabolismo”.

Metabolismo, i cinque alimenti “amici”

Sono cinque gli alimenti che aiuterebbero a stimolare il metabolismo e quindi a bruciare grassi sarebbero i cibi piccanti, il Tè verde, il pesce, i latticini ed il pompelmo. Andiamo per gradi.

I cibi piccanti andrebbero a stimolare il metabolismo in quanto aumentano la frequenza cardiaca che accelera il metabolismo. Inoltre la capsaicina, ovvero la sostanza che da ai peperoni il sapore piccante, è un soppressore della fame e pare che aiuti a convertire le cellule adipose bianche, cioè quelle che immagazzinano grassi, in brune ovvero quelle che li bruciano.

Metabolismo  sono cinque i cibi che lo accelerano e aiutano a bruciare grassi

Per quanto riguarda il Tè verde, questo contiene l’antiossidante chiamato EGCG, (epigallocatechina gallato) che è noto per stimolare il metabolismo. Ma per stimolare il metabolismo bisognerebbe bere 5 tazze di Tè verde tradizionale al giorno, mentre se invece viene assunto il “matcha” cioè una forma finemente macinata di tè verde giapponese, vedremo che la concentrazione di EGCG è almeno tre volte maggiore al Tè tradizionale.

Metabolismo | sono cinque i cibi che lo accelerano | e aiutano a bruciare grassi

Anche il pesce è un amico del metabolismo. Proprio così, l’omega 3  e quindi gli acidi grassi polinsaturi essenziali per il metabolismo, rendono questo alimento uno stimolatore del  metabolismo e regola la fame grazie alla produzione di leptina, un ormone proteico che contribuisce a regolare il senso di sazietà. L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda almeno 500 mg di omega 3 alla settimana. Questo equivale all’assunzione di pesce due volte alla settimana.

I latticini tra gli stimolatori del metabolismo

Contrariamente a quanto si possa pensare, i latticini contribuiscono a stimolare il  metabolismo. Perchè? Perchè questi alimenti contengono proteine e calcio che messi insieme aiutano a mantenere la muscolatura intatta e a sciogliere contemporaneamente i grassi. Ma attenzione, formaggi e latte sono ricchi di grassi e calorie e quindi bisogna assumerne dietro consigli dell’esperto perchè ciò potrebbe rendere nulli i benefici per il metabolismo. Infine, abbiamo il pompelmo.

Questo agrume contiene naringina, un flavanone responsabile del caratteristico sapore amarognolo, e la naringina che è un precursore della naringina. Entrambe le sostanze aiutano a ridurre il colesterolo e trigliceridi e sono ipoglicemizzanti. Alimento ipocalorico, ma attenzione, la naringina potrebbe interferire con dei farmaci quindi limitarne il consumo e consultare il proprio medico.

ti piacerebbe anche:Dieta del metabolismo | Per perdere 6 kg in 10 giorni

leggi anche:Dieta delle 72 ore, per sbloccare il metabolismo e perdere 2 kg

leggi anche:Le migliori colazioni per accelerare il metabolismo e bruciare i grassi

ti piacerebbe anche:Dieta del caffè, la bevanda che fa dimagrire ed accelera il metabolismo

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *