Rana Pescatrice all’Arancia, un secondo piatto elegante

Presentazione

La rana pescatrice all’arancia è una ricetta davvero sprint. Facilissima e veloce da preparare è l’ideale per qualunque occasione soprattutto per i bambini che hanno poca voglia di mangiare pesce. Si tratta di una ricetta dal sapore leggero e gustoso che saprà soddisfare qualunque palato!

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Cavolfiore gratinato al forno

Dose per 4 persone
Tempo di cottura 10′
Tempo di preparazione 15′ + 60′ in frigo

Ingredienti

1 kg di rana pescatrice
arancia
limone
farina q.b.
olio q.b.
sale e pepe q.b.

Preparazione

La prima cosa da fare è pulire la rana alle lische e ricavarne dei filetti. Tagliate a pezzetti i filetti e se dovessero risultare troppo doppi schiacciateli un pochino aiutandovi con un peso che serve per battere la carne.

Lavate bene gli agrumi e grattatene la scorza. Inoltre non dimenticate di ricavarne anche il succo ce servirà per insaporire il vostri bocconcini. Fate marinare la rana con gli agrumi (scorza grattugiata e succo mettendo il tutto il una ciotola in frigo per un’oretta al massimo.

Trascorsa un’ora prendete i bocconcini e infarinateli. Una volta coperti bene cuocerli in padella con poco olio bollente. Durante la cottura, quindi a 5 minuti massimo, versate sopra un pò del succo di marinatura cosi da insaporire di più i vostri bocconcini di rana. Trascorsi 10 minuti circa, saranno dorati e potete toglieteli e poggiarli su della carta assorbente per togliere l’eccesso dell’olio.

Una volta pronti, servite ancora caldi e con un pizzico di sale e pepe ed accompagnati con delle verdure. Buon appetito con la vostra Rana Pescatrice all’Arancia.

rana pescatrice all'arancia
rana pescatrice all’arancia

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Cosce di pollo con cipolle

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *