Ravioli di pesce
Ravioli di pesce

I ravioli di pesce sono una preparazione di base della tradizione pastaia, con cui il classico ripieno di carne viene sostituito per realizzare un’alternativa raffinata e deliziosa con cui aprire un pranzo. Senza dubbio potrebbe essere una deliziosa ispirazione per il menù delle prossime festività natalizie, ma sono ottimi in ogni evento! Vediamo insieme come realizzarli.

Potrebbe piacerti anche: baccalà alla vicentina

Ingredienti

Per la pasta fresca:
Farina 00 300 g
Uova 3
Per il ripieno:
Salmone affumicato 100 g
Gamberi 250 g
Ricotta 200 g
Brandy 5 ml
Noce moscata q.b.
Pepe nero q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Aglio 1 spicchio
per il sugo:
Passata di pomodoro 200 g
Sale e pepe q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.
Aglio 1 spicchio
Panna fresca liquida 50 ml
Timo q.b.

Preparazione dei ravioli di pesce al sugo

Iniziate la realizzazione di questo piatto setacciando la farina in una ciotola. Disponetela a fontana e rompete al centro le uova. Impastate energicamente, finchè il composto sia omogeneo. Se risultasse troppo appiccicoso, aggiungete un pò di farina. Trasferitelo su una spianatoia e continua a lavorarlo fino ad ottenere un impasto liscio e compatto.

Copritelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare a temperatura ambiente per mezz’ora. Intanto preparate il ripieno: pulite i gamberi lasciando solo la parte interna. In una padella versate un pò di olio extra vergine ed uno spicchio d’aglio. Quando quest’ultimo sarà dorato, unite i gamberi e rosolateli, poi sfumate con il brandy.

Fatto ciò, spegnete il fuoco e versate il tutto in un mixer insieme al salmone, la ricotta, un pizzico di noce moscata e di pepe e frullate fino ad ottenere un composto omogeneo. Riprendete la pasta, dividetela in due parti e lavorate una porzione con la macchina per la pasta fino ad ottenere uno spessore di un millimetro circa.

Ricavate delle losanghe della larghezza di circa 3 centimetri, farcitele con un cucchiaino di ripieno di pesce, poi ricoprite con l’altra sfoglia di pasta e tagliate i ravioli, sigillando bene i bordi. Proseguite fino a terminare gli ingredienti. Coprite i ravioli con la pellicola trasparente e dedicatevi al sugo.

Prendete un tegame dai bordi alti, versate un filo di olio di oliva ed uno spicchio d’aglio, poi toglietelo e versate la passata di pomodoro. Regolate di sale, unite un pochino di acqua e cuocete per circa venti minuti coprendo con un coperchio. Quando il sugo sarà quasi pronto, mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua leggermente salata per la pasta.

Appena l’acqua giungerà a bollore, versate i ravioli e scolati appena riaffioreranno in superficie. Scolateli e versateli direttamente nel sugo. Unite la panna, mantecate per un paio di minuti a fuoco basso. Guarnite con qualche fogliolina di timo e serviteli ben caldi.

Ravioli di pesce
Ravioli di pesce

Potrebbe piacerti anche: pacchetti natalizi con scampi, zenzero e lime

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore