Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia, un primo piatto per deliziare tutti

Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia
Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia

Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia, un primo piatto per deliziare tutti.

La ricetta sprint per portare in tavola qualcosa di strepitoso da addentare, ottimo per la domenica ed i giorni di festa.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Ravioli con ripieno di zucca, al burro e salvia.

Tempo di preparazione: 30′
Tempo di cottura: 20′

INGREDIENTI dose per 4 persone

320 g di farina tipo 0
2 mazzetti di rucola
1 uovo
1 tuorlo
un cucchiaio di olio d’oliva
per il ripieno:
250 g di ricotta fresca
30 g parmigiano grattugiato
1 spicchio d’aglio
noce moscata q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
per il condimento:
50 g di burro
1 rametto di salvia
parmigiano grattugiato q.b.
pepe nero macinato q.b.
sale q.b.

PREPARAZIONE dei Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia

Per preparare i vostri Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia seguite la nostra ricetta sprint. Come prima cosa pulite la rucola sotto acqua corrente e strizzatela per bene. Dividetela in due parti ed una di essa ponetela nell’impastatrice con uovo, farina ed olio evo.

Otterrete un bel composto liscio ed omogeneo al quale conferire una forma sferica. Fatelo riposare al coperto sotto ad un panno pulito per circa 20 minuti e nel frattempo approntate il ripieno.

Cuocete un pezzetto d’aglio sempre con un pò di olio evo all’interno di una padella antiaderente. A parte in un’altra padella invece mettete il resto della rucola aggiustando di sale, pepe e noce moscata e tenete su fiamma dolce per qualche istante.

Intanto prepariamo il ripieno; in una padella antiaderente con un filo d’olio facciamo insaporire lo spicchio d’aglio ed uniamo la rucola avanzata con un pizzico di sale, pepe e noce moscata grattugiata per qualche minuto. Eliminate l’aglio e ponete l’erba con ricotta, parmigiano, altro sale e pepe nel mixer.

Riprendete l’impasto e stendetelo su di un piano, ricavandone dei quadratini non eccessivamente spessi. Conditeli con il ripieno preparato poc’anzi e sigillate per bene. Potete fare questa azione sistemando il composto sulla sfoglia ancora intera e poi procedere con la rotellina dentata.

Adagiate i ravioli in un vassoio cosparso di farina e fate bollire poi l’acqua per la pasta. Cuocete in una pentola con abbondante acqua salata e ponete all’interno i ravioli, da scolare poi al dente dopo circa 5′. Intanto sciogliete il burro con la salvia in una padella e fatevi saltare la pasta all’interno.

Dopo qualche minuto i vostri Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia saranno pronti per essere serviti ben caldi. Unite pepe e parmigiano e poi gustateli pure.

Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia
Ravioli Rucola e Ricotta al Burro e Salvia

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Ravioli ripieni al vapore: la versione cinese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *