Sfilatini di pane pizza alla marinara, una ricetta semplice e appetitosa che darà un tocco sprint alla vostra tavola!

Sfilatini di pane pizza alla marinara
Sfilatini di pane pizza alla marinara

Oggi vi mostrerò una ricetta sprint dal sapore unico e dal profumo inebriante che invaderà le vostre case, sto parlando dei sfilatini di pane pizza alla marinara e olive, caratterizzati da un impasto super morbido, grazie al lievito madre, dal profumo delicato e dal sapore strepitoso, ottime anche imbottite con qualsiasi farcia voi vogliate! Vi mostrò subito gli ingredienti per questa semplice e gustosa ricetta.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Pane arabo senza lievito, la ricetta completa | Cotto in padella, pronto in 5 minuti
Oppure: Panini all’olio facili con il bimby | soffici e invitanti per tanti usi

Tempo di preparazione: 20 minuti
Tempo di cottura: 25 minuti
Tempi di riposo : 2 ore 

Ingredienti per 2 sfilatini

  • 600 g di farina 0
  • 20 g di lievito di birra
  • 200 ml di acqua circa
  • 1 cucchiaino di miele
  • 150 ml di latte
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 15 g di sale
  • 50 g di concentrato di pomodoro
  • origano q.b
  • aglio in polvere q.b

Preparazione dei Sfilatini di pane pizza alla marinara

Cominciate col prendere una ciotola capiente (questa operazione potete anche farla in una impastatrice), e fate sciogliere il lievito unito al cucchiaino di miele, latte e l’acqua, quando sarà completamente sciolto, versate all’interno del recipiente anche la farina e il sale, una volta che la farina si sarà perfettamente amalgamata agli ingredienti, potete aggiungere anche l’olio, il concentrato di pomodoro, l’aglio in polvere e l’origano. Lavorate l’impasto per circa 10 minuti fino a quando non risulterà liscio ed elastico. A questo punto, riponete l’impasto in una ciotola unta di olio e copritela con pellicola alimentare , lasciatelo riposare per 1 ora fino al raddoppio del suo volume.

concentrato di pomodoro
concentrato di pomodoro

Trascorso il tempo di riposo, infarinate un piano di lavoro e poggiateci l’impasto , con l’aiuto di un mattarello, create delle strisce di pasta larghe circa 5 centimetri e lunghe più o meno 20 centimetri, dopodiché disponetele su di una teglia foderata da carta forno, e distanziatele l’una dalle altre e con l’aiuto della stessa, create dei bordi in modo da formare uno stampo. Ora, ponete un canovaccio sulla teglia e lasciate lievitare fino al raddoppio del volume.

impasto su un ripiano leggermente infarinato
impasto su un ripiano leggermente infarinato

Trascorso il tempo indicato, spennellate sulla superficie un pò di olio, e una spolverata di origano, poi infornate in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti. Serviteli caldi, e vi assicuro che il successo sarà assicurato! Buon appetito.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

origano
origano