Torta di mandorle una ricetta golosa

PRESENTAZIONE.

Sapevate che esistono mandorle dolci e mandorle amare le prime sono quelle che vengono utilizzate in cucina, le più diffuse sono le Filippo Ceo e le Tuono.

Oggi forse utilizzeremo forse  le Tuono O le Filippo, l’importante che siano dolci!

Questa torta di mandorle è un dolce dal sapore delicato e buonissimo, che oltre ad essere gustata la mattina a colazione e al pomeriggio a merenda, la potete gustare la sera vicino a un bicchierino di un buon Passito.

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: torta soffice al cacao al profumo di mandorle

INGREDIENTI

  • 250 g di mandorle
  • 180 g di zucchero
  • 60 g di farina
  • 5 uova
  • una bustina di lievito
  • 1 bustina di vanillina
  • un limone trattato
  • 20 g di burro
  • 40 g di zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Tritate 140 g di mandorle pelate e spellate in un mixer.

In una ciotola unite lo zucchero alle uova e con una frusta elettrica montatele, ottenete una crema chiara e spumosa.

Unite alle uova la farina setacciata, la vanillina, la scorza del limone, aggiungete le mandorle tritate e il lievito.

Imburrate e infarinate una tortiera dal diametro di 24 cm, rovesciate il composto preparato

Disponete sulla superficie le mandorle intere sgusciate e spellate.

Infornate a forno preriscaldato a 180 C e cuocete per 30 minuti circa.

Lasciate raffreddare su una gratella, trasferitela su un vassoio e spolveratela con lo zucchero a velo.

 

Potete servire la vostra torta di mandorle vicino ad un bicchierino di Passito.

torta di mandorle

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: plumcake mandorle e nocciole

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *