Torta morbida alla ricotta e caffè | il perfetto risveglio del mattino

Per cominciare bene la giornata la torta morbida alla ricotta e caffè è la soluzione migliore. Un morbido abbraccio fin dal mattino

Torta morbida alla ricotta e caffè ricettasprit

Sono moltissimi i dolci base di ricotta e lo stesso possiamo dire del caffè. Ma se provassimo a metterli insieme in un dessert? Nasce così la torta morbida alla ricotta e caffè, facile e golosa ma soprattutto dall’impasto molto veloce.

potrebbe piacerti: Torta Caffè e Nocciole, un dolce squisito e profumato

La soluzione perfetta per una giusta partenza a colazione, perché ha la dolcezza della formaggio e lo sprint del caffè. La ricotta serve per per mantenerla bella soffice, ma poi arriva anche il retrogusto amarognolo del caffè e la carezza del cioccolato. Una combinazione perfetta, che farà felici anche i bambini perché in fondo la quantità dell’espresso non è eccessiva.

Torta morbida alla ricotta e caffè, senza burro e senza latte

 

Per questa torta morbida alla ricotta e caffè non c’è bisogno di burro e di latte, quindi il risultato finale sarà sufficientemente leggero. Una volta pronta, può mantenersi per 3-4 giorni sotto la classica campana di vetro per dolci.

Ingredienti
250 g di farina 00
3 uova
50 g di fecola
250 g di zucchero
330 g di ricotta
1 bustina di lievito per dolci
40 g di olio di semi
50 g di caffé espresso
20 g di caffè solubile
50 g di gocce di cioccolato fondente
zucchero a velo

Preparazione:


Meglio avere pronti tutti gli ingredienti prima dell’impasto. Quindi partite dal caffè espresso. Una volta che è venuto in superficie (ma va bene anche quello della macchinetta, se di ottima qualità), mescolatelo al caffè solubile.

ricettasprint

Lasciatelo intiepidire in una ciotola e intanto a parte montate le uova con lo zucchero. Dovete ottenere un composto chiaro e spumoso, aggiungendo a filo l’olio continuando a montare.

potrebbe piacerti:  Torta con yogurt e caffè | perfetta da servire a colazione

Poi nella stessa ciotola unite farina già setacciata, fecola e lievito. Il nostro consiglio è quello di aggiungere prima metà delle polveri, mescolare e poi unire l’altra metà.


Quindi aggiungete la ricotta, lavorando sempre con le fruste. In ultimo, il caffè e le gocce di cioccolato. Date un’ultima mescolata per incorporare tutto bene e avere un composto fluido e liscio.
Versare il composto in uno stampo a ciambella da 22 cm, imburrato e infarinato. Poi infornate in forno caldo statico a 170° per 45-50 minuti, facendo la classica prova con lo stuzzicadenti.
Sfornate, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo prima di servire la torta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *