Yogurt alla Stracciatella e Granella di Biscotto

PRESENTAZIONE

Yogurt alla Stracciatella e Granella di Biscotto: la ricetta per preparare una deliziosa bontà, ottima tanto per la colazione quanto per dessert.

Potrebbe piacerti anche quest’altra ricetta: Girandole alla nocciola

INGREDIENTI

1 litro di latte intero
125 g yogurt naturale
scaglie di cioccolato
biscotti
cacao amaro (giusto una spolverata)

PREPARAZIONE

Iniziate scaldando solo parte del latte, fino a raggiungere la temperatura si fermerà intorno ai 35-38.

Lasciate scaldare e non appena si sarà formata la patina in superficie, rimuovetela e versate il composto in vasetti possibilmente di vetro. Aggiungete in ogni vasetto un cucchiaio di yogurt naturale intero (che sia a temperatura ambiente mi raccomando!).

Aggiungete ora un paio di cucchiai di latte bollito e mescolate per bene per poi aggiungere illatte restante fino al completo riempimento di ogni vasetto (saranno all’incirca sette vasetti)

Avvolgete i vasetti nella pellicola trasparente per poi conservarli in un luogo caldo (potete utilizzare anche la yogurtiera). Dovete lasciar riposare per circa 8 ore se non 9. Assicuratevi che i vasetti stiano lontani da aria fredda e correnti. Nel forno potrebbe essere un’ottima alternativa per tenere lontano da correnti i vostri vasetti di yogurt. (Ovviamente il forno dovrà restare spento)

Non appena sarà pronto mettetelo in frigorifero e aspettate le 12/24 ore per arricchirlo con gocce di cioccolato e granella di biscotto e quindi per consumarlo. Quindi non appena saranno trascorse le 24 ore massimo, aggiungete le scaglie di cioccolato e la granella di biscotto ed amalgamate per bene.

Mettete il tutto in una coppetta o bicchiere di vetro e aggiungete un spolverata di cacao amaro o dolce (a seconda della vostre preferenze) e una leggera passata di granella di biscotto giusto per decorazione. Servire freddo.

Potrebbe piacerti anche quest’altra ricetta: Ciambellone alla nutella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *