Antonella Clerici contro la Rai: la conduttrice smuove i politici

Antonella Clerici contro la Rai: la conduttrice smuove i politici - ricettasprint.it
Antonella Clerici contro la Rai: la conduttrice smuove i politici – ricettasprint.it

L’epurazione di Antonella Clerici dai palinsesti Rai è stata senza dubbio un errore clamoroso da parte della dirigenza, se non altro per una questione economica. Sono giorni ormai che si parla dello stipendio milionario corrisposto alla presentatrice per stare a casa senza far nulla. Un contratto vigente fino all’estate del 2020 infatti, consente alla Clerici di godersi una perenne vacanza d’oro da un milione e 250 mila euro. La stessa conduttrice ha auspicato una pronta risoluzione alla questione, nella consapevolezza di non voler pesare sulle tasche degli italiani. Perchè chiaramente siamo noi a pagare il cachet alla Clerici e chissà se la direttrice di Raiuno Teresa De Santis si è posta il problema quando ha decretato l’eccellente esclusione.

Dopo l’indebita “intrusione” di Matteo Salvini che, secondo le voci di Viale Mazzini, avrebbe suggerito lo spostamento di Fabio Fazio e la salda conferma della ex compagna Elisa Isoardi in accordo con la stessa De Santis, arrivano nuove esternazioni politiche.

LEGGI ANCHE -> UFFICIALE – Antonella Clerici fuori per dispetto. E noi paghiamo

Antonella Clerici contro la Rai: la conduttrice smuove i politici

La deputata di Forza Italia Patrizia Marrocco infatti, ha dichiarato a Italia Oggi: “L’esclusione della Clerici è un errore clamoroso, ma soprattutto un danno economico per i conti dell’azienda radiotelevisiva di stato, finanziata con i soldi di tutti i cittadini”. Dal canto suo la De Santis ha motivato la scelta solo per la mancanza di un programma in prime time degno di lei. In realtà poi ha aggiunto le scarse prestazioni professionali della conduttrice per i due format a lei affidati. Entrambi sospesi prima del tempo, non hanno dato i risultati promessi.

Insomma pare che Antonella non sia capace di andare al di là di grembiuli da cucina e canzoncine per bambini. Almeno secondo i vertici Rai che probabilmente avevano riposto nelle mani della beniamina degli italiani due programmi assai scottanti, nella certezza che li avrebbe portati al successo. Invece nè Portobello, nè Sanremo Young hanno scalato la vetta, bruciati sul nascere dall’imbattibile adience di Maria De Filippi.

LEGGI ANCHE -> Antonella Clerici fuori, tra veleni e cattiverie spunta la Isoardi

Clerici-Mediaset: accordo già concluso?

Ed è proprio verso Mediaset che Antonella, profondamente delusa ed amareggiata dal comportamento della Rai, sta volgendo lo sguardo. Pare che una proposta ufficiale le sia stata già recapitata dagli uffici di Cologno Monzese. D’altra parte lo stesso Pier Silvio Berlusconi, alla presentazione dei palinsesti, aveva accennato il suo apprezzamento per la Clerici, aprendo uno spiraglio ad un suo eventuale approdo alla concorrenza. “A me piacciono i progetti. E se penso ad Amici o a C’è posta per te, non posso che fare i complimenti alla tv commerciale. E poi adorerei il bancone di Striscia la notizia perché io non lavoro in tv: mi diverto in tv. E lì so che mi divertirei da pazza” ha dichiarato Antonella, strizzando l’occhio all’amica De Filippi.

Si vocifera addirittura di una possibile conduzione della versione VIP di “Temptation Island” che andrà in onda il prossimo autunno. Alla presentazione dei palinsesti Mediaset infatti non è stato rivelato ancora il nome del presentatore. Chissà che i dirigenti di Cologno Monzese non stessero proprio aspettando questa “mossa falsa” della Rai per accaparrarsi la conduttricre stellata.

LEGGI ANCHE -> Elisa Isoardi attaccata da un gabbiano: “Ecco di chi è la colpa”

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *