Antonino Cannavacciuolo dimagrito Masterchef 2020 ricettasprint
Antonino Cannavacciuolo dimagrito Masterchef 2020 ricettasprint

Antonino Cannavacciuolo appare dimagrito e veramente in forma a Masterchef 2020. In posa in una foto con alcuni amici, lo chef mostra i risultati della sua linea ritrovata e si prepara a grandi novità.

Anche se il percorso è ancora lungo, lo chef stellato padrone di casa della splendida struttura ‘Villa Crespi’ situata sul Lago d’Orta, appare decisamente diverso da qualche mese fa. Antonino si prepara ad una nuova entusiasmante stagione televisiva come giudice di Masterchef Italia, di cui sono già state documentate alcune interessanti anticipazioni.

LEGGI ANCHE -> Bruno Barbieri | Lavori in corso per MasterChef : Vi porto con me
LEGGI ANCHE -> Antonino Cannavacciuolo Chef | Tour in Costiera | Dove incontrarlo

Masterchef Italia 2020: Cannavacciuolo & Company in grande stile

La prima esterna della nuova edizione del famoso cooking show, si svolgerà infatti proprio nel territorio che lui conosce bene. E’ il quotidiano ‘L’Eco di Bergamo’ a fornire questa succulenta indiscrezione, documentando anche tutte le novità che riguarderanno il programma a fronte delle disposizioni normative anti Covid. Grande curiosità sorge infatti rispetto a ciò che potrà accadere ed alle modificazioni necessarie per il rispetto delle restrizioni, in una realtà in cui lavorare braccio a braccio è praticamente indispensabile.

Intanto la location della esterna accennata sarà il Villaggio Crespi d’Adda, un opificio in cui i lavoratori non solo svolgevano la propria attività professionale, ma vivevano insieme alle loro famiglie creando un fulcro di energia economica e sociale. Esso viene indicato come il modello ideale di impresa, largamente a favore del benessere di tutte le categorie di lavoratori ed è inserito oggi  dall’Unesco nella Lista del Patrimonio Mondiale Protetto in quanto “Esempio eccezionale del fenomeno dei villaggi operai”. Dopo essere stato acquistato da un privato nel 2013 è oggi allo studio una sorta di recupero della sua funzionalità iniziale, ovviamente compatibilmente con le linee guida dettate dall’Ente di tutela.

Attualmente risiedono ancora negli alloggi molti ex dipendenti del cotonificio Crespi, trenta dei quali figureranno in veste di giudici popolari in questa puntata speciale. Le cui peculiarità saranno infatti compatibili con le normative anti Covid già menzionate e che riguarderanno diversi aspetti della gara.

La prima esterna vedrà impegnati i venti concorrenti della decima edizione di Masterchef Italia nelle consegne a domicilio.

Una prova emblematica che rispecchia la fase del lockdown recentemente vissuta e che si intreccia con l’importanza della ripresa delle attività lavorative in generale, con un occhio al settore della ristorazione. Gli sfidanti, sempre divisi in due squadre, dovranno preparare dei piatti ordinati attraverso dei tablet dagli abitanti del Villaggio Crespi e recapitati direttamente nelle proprie otto residenze. I trenta destinatari delle prelibatezze elaborate dagli aspiranti chef dunque, figureranno come giudici popolari d’eccezione, nella prima edizione del programma in tempo di pandemia.

LEGGI ANCHE -> Antonino Cannavacciuolo l’amore in famiglia | Chi è Cinzia Primatesta ?
LEGGI ANCHE -> Cinzia Cannavacciuolo confessa: ‘Antonino in tv? Merito mio’

Antonino Cannavacciuolo dimagrito | In posa | Novità Masterchef 2020

Come anticipato Cannavacciuolo è già pronto a gettarsi a capofitto in questa nuova intensa stagione televisiva, mentre ha già riaperto la sua meravigliosa struttura sul Lago d’Orta commissionata proprio da Cristoforo Benigno Crespi, fondatore dell’industria cotoniera che fa da set alla prova. Lo chef ha trascorso un lungo periodo di vacanza in Campania nella sua Vico Equense, da cui non ha risparmiato bellissime immagini che ritraggono scorci dei favolosi paesaggi costieri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Questa è magia pura! 🌅

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef) in data:

La stagione estiva è stata per Antonino il tempo per ritrovare familiari ed amici, gustando anche il buon cibo locale che ispira tanti suoi menù. Come ogni anno Cannavacciuolo è stato ospite del Lido Bikini, dove ha organizzato un pranzo riunendo parenti e conoscenti in una tavolata sulla terrazza affacciata sul mare. L’occasione è stata propizia per condividere alcune belle foto dalle quali si nota chiaramente la ritrovata forma dello chef.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

😎

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef) in data:

Il quale ha raccontato di aver perso oltre trenta chili e di non volersi fermare a questo risultato. La linea dello chef appare decisamente ridimensionata rispetto a qualche mese fa, lasciando però inalterato il suo fascino tanto apprezzato dal pubblico femminile. Il dimagrimento si nota in particolar modo nei tratti del viso di Antonino, decisamente più fine ed anche il profilo è senza dubbio più slanciato: un abbinamento perfetto con l’altezza dello chef che raggiunge quota un metro e novantadue!

Non ci resta che complimentarci con il simpatico Cannavacciuolo ed attendere ulteriori immagini per scoprire i suoi progressi in fatto di forma fisica.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dalla tradizione della cucina popolare: Lumache novaresi, rapa bianca, bagnetto verde.💥#villacrespiexperience #relaischateaux #deliciousjourneys

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef) in data:

LEGGI ANCHE -> Cannavacciuolo show | Esilarante imitazione tra amici | VIDEO
LEGGI ANCHE -> Plaxy Locatelli | Chi è la moglie di Chef Giorgio | Foto e curiosità

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube