Acquacotta la zuppa contadina
Acquacotta la zuppa contadina ricettasprint

L’acquacotta è la zuppa contadina della tradizione toscana perfetta per quando si vuole qualcosa di caldo e si vuole restare leggeri.

Questa è una ricetta semplice che si prepara da tantissimi anni e dentro ci si può mettere quello che si preferisce o quello che si ha a disposizione.

La presenza delle uova rendono la zuppa un pasto completo. Il pane è meglio se raffermo e toscano cioè sciapo. La zuppa si conserva anche per 2 giorni in frigorifero basta poi riscaldarla prima di consumarla. Un sensiglio è quella di conservarla senza l’aggiunta dell uova che verranno cotte quando si andrà a riscaldare la zuppa, tanto bastano 4-5 minuti.

Potrebbe piacerti anche la ricetta: Zuppa di ceci e castagne, un piatto saporito e tipico

Tempo di preparazione: 15′
Tempo di cottura: 60′

INGREDIENTI dose per 4 persone

700 gr di Cipolle dorate
200 gr di Sedano
800 gr di Pomodori pelati
120 gr di Olio extravergine d’oliva
200 gr di Acqua
500 gr di Brodo vegetale
Sale fino q.b.
Basilico q.b.
4 Uova

Per guarnire
4 fette di Pane toscano raffermo
50 gr di Pecorino
Olio extra vergine d’oliva q.b.
Basilico q.b

Preparazione dell’acquacotta zuppa contadina leggera

Per preparare questa deliziosa zuppa si inizia andando a preparare il brodo vegetale e tenendolo sempre caldo. Nel frattempo si inizia a sbucciare le cipolle e poi le si taglia sottilmente. Finito con le cipolle si passa al sedano che dopo averlo lavato lo si taglia a fettine abbastanza sottili sia le costole e sia le foglie.

Acquacotta la zuppa contadina
Acquacotta la zuppa contadina ricettasprint

In seguito, in un tegame si mette dell’olio extra vergine di oliva e si aggiunge il sedano e la cipolla, si sala e si aggiunge l’acqua. Si fa cuocere fino a quando l’acqua non sarà tutta evaporata e poi si aggiungono i pomodori pelati schiacciandoli leggermente con un mestolo.

Acquacotta la zuppa contadina ricettasprint
Aggiungere anche il brodo vegetale e portare a cottura per almeno 40 minuti mescolando ogni tanto. Quando sulla superficie della zuppa si vede l’olio extra vergine di oliva si aggiunge il basilico e si rompono le uova direttamente in padella e cuocere per 4-5 minuti. L’interno nell’uovo deve rimanere morbido.

Acquacotta la zuppa contadina ricettasprint

Nel frattempo nelle cocotte mettere una fetta di pane raffermo per foderare il fondo, aggiungere il pecorino grattugiato e poi anche un mestolo di zucca facendo in modo di prendere anche l’uovo. Finire con un giro di olio extra vergine di oliva e servire ancora calda.

Acquacotta la zuppa contadina
Acquacotta la zuppa contadina ricettasprint

Leggi anche > Zuppa di patate cavolo e fagioli bianchi perfetta per le giornate fredde

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.