Bonet | Un dolce del Piemonte buono, goloso e liquoroso

Oggi ci spostiamo in Piemonte e prepariamo un tipico dolce locale. Cuciniamo insieme il Bonet.

Bonet FOTO ricettasprint
Bonet FOTO ricettasprint

Un dolce a base di caffè, ma anche con l’aggiunta di un liquore. Vediamo subito cosa ci occorre e prepariamolo insieme.

Leggi anche: Zucchine in carpione alla piemontese | Un perfetto contorno

Leggi anche: Torcetti al burro, ricetta tipica piemontese

Ingredienti

  • 2 uova fresche
  • 30 gr di amaretti
  • 1 cucchiaio di cacao in polvere
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 1 cucchiaio di rum
  • 1/4 di litro di latte fresco

Bonet: procedimento

In una ciotola, uniamo uova, amaretti sminuzzati, rum, cacao amaro e latte e si mescola per bene.

Bonet FOTO ricettasprint

A parte, in una pentola, si aggiungono due cucchiai di zucchero e si inizia a scaldare. Quando ha raggiunto un colore più scuro, tipico del caramello, togliamolo dal fuoco ed aggiungiamo due cucchiaini d’acqua.

Questo caramello leggermente fluido ci serve per copertura della base per lo stampo del Bonet.

Versiamo il composto nello stampo (va bene anche lo stampo da plumcake) e cuociamo, a bagnomaria, in forno, per 30 minuti a 180°.

Bonet FOTO ricettasprint
Bonet FOTO ricettasprint

 

Una volta cotto, lasciamolo qualche ora a riposare e, poi,  sformiamolo e decoriamolo con degli amaretti.

Leggi anche: Bollito di Natale, la ricetta piemontese

Leggi anche: Agnolotti alla Piemontese, un primo per rendere ogni giorno una festa

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

 

Bonet FOTO ricettasprint

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *