Brodo di cappone

Conoscete il brodo di cappone? Io l’ho assaggiato e mi ha conquistato, tanto che ho voluto cimentarmi nella sua preparazione!

Il brodo di cappone ha un sapore che si colloca, secondo il mio gusto, a metà tra il brodo di manzo, dal sapore marcato ed il brodo di pollo, invece molto più delicato!

La preparazione del brodo di cappone è semplice, ma richiede tempi lunghi di cottura, occorre quindi tenerne conto nella organizzazione del menù.

Potrebbe interessarti anche Cappelletti Romagnoli fatti in casa

Tempo di preparazione: 10 minuti                                         Tempo di cottura: 2 ore

INGREDIENTI per 4 persone

PREPARAZIONE

Spuntare le carote, pelarle e tagliarle a tocchetti, sbucciare la cipolla epulire il sedano, quindi tagliare anche questi ultimi a tocchetti.

Fiammeggiare il cappone per eliminare eventuali residui di peluria.

In un tegame antiaderente largo e dai bordi alti sistemare i pezzi di cappone, versare acqua fino a coprirlo completamente, quindi unire le cipolle, le carote ed il sedano.

Mescolare ed unire due foglie di alloro, 6 bacche di ginepro ed alcuni grani di pepe nero.

Coprire e cuocere su fuoco debole per circa 2 ore, eliminando di volta in volta l’eventuale schiuma che si formerà in superficie.

A cottura ultimata, il cappone dovrà risultare molto tenero, assaggiare il brodo e regolare di sale secondo i gusti.

Filtrare il brodo di cappone attraverso un colino a maglie molto strette e distribuire nelle ciotole individuali per il servizio, oppure tenere da parte per cuocervi eventuali cappelletti o altra pasta all’uovo.

Potrebbe interessarti anche Cappelletti alla Reggiana

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *