CONDIVIDI
Bucatini allo Scugnizzo
Bucatini allo Scugnizzo

Bucatini allo Scugnizzo, l’ennesima bontà da Napoli.

La ricetta per preparare un piatto facile e gustoso, della tradizione napoletana. Ricetta tratta dal libro ‘Frijenno Magnanno’ del maestro Luciano De Crescenzo.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Cavatelli con Cime di Rapa e Salsicce, ‘e’ capunt cu sasicce e friarielli’ napoletani.

Tempo di preparazione: 10′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per 4 persone

400 g di bucatini
6 pomodorini pelati
5 acciughe pulite
50 g di olive verdi
30 g di capperi
prezzemolo o basilico q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
aglio 1 spicchio
origano q.b.
peperoncino forte q.b.

PREPARAZIONE dei Bucatini allo Scugnizzo

Per preparare i vostri Bucatini allo Scugnizzo consigliati dal grande Luciano De Crescenzo, seguite quanto illustrato di seguito.

Iniziate con l’approntare il sugo mettendo in una padella 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva circa e poi fate soffriggere 3 pezzetti di aglio ed un pò di peperoncino forte.

Quando l’aglio si sarà imbiondito, ponete all’interno anche i pomodorini, i capperi, le acciughe e le olive verdi denocciolate. Ricoprite il tutto con una bella presa di origano.

Tenete a cottura per pochi istanti, intanto preparate tutto il necessario per la pasta. Tuffate i bucatini all’interno di una pentola ricolma di abbondante acqua salata.

Scolateli al dente e poi trasferiteli subito in padella con il sugo, poi fate saltare tutto a fuoco lento.

Alla fine servite pure i vostri Bucatini allo Scugnizzo in tavola, dopo aver dato un’altra passata di peperoncino ed una sistemata di prezzemolo fresco.

Bucatini allo Scugnizzo
Bucatini allo Scugnizzo

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Fettuccine Alfredo, il piatto preferito dai nostri connazionali in USA.