Bucatini allo Scugnizzo, bontà di Napoli consigliata da Luciano De Crescenzo

Bucatini allo Scugnizzo
Bucatini allo Scugnizzo

Bucatini allo Scugnizzo, l’ennesima bontà da Napoli.

La ricetta per preparare un piatto facile e gustoso, della tradizione napoletana. Ricetta tratta dal libro ‘Frijenno Magnanno’ del maestro Luciano De Crescenzo.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Cavatelli con Cime di Rapa e Salsicce, ‘e’ capunt cu sasicce e friarielli’ napoletani.

Tempo di preparazione: 10′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per 4 persone

400 g di bucatini
6 pomodorini pelati
5 acciughe pulite
50 g di olive verdi
30 g di capperi
prezzemolo o basilico q.b.
olio extravergine di oliva q.b.
sale q.b.
aglio 1 spicchio
origano q.b.
peperoncino forte q.b.

PREPARAZIONE dei Bucatini allo Scugnizzo

Per preparare i vostri Bucatini allo Scugnizzo consigliati dal grande Luciano De Crescenzo, seguite quanto illustrato di seguito.

Iniziate con l’approntare il sugo mettendo in una padella 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva circa e poi fate soffriggere 3 pezzetti di aglio ed un pò di peperoncino forte.

Quando l’aglio si sarà imbiondito, ponete all’interno anche i pomodorini, i capperi, le acciughe e le olive verdi denocciolate. Ricoprite il tutto con una bella presa di origano.

Tenete a cottura per pochi istanti, intanto preparate tutto il necessario per la pasta. Tuffate i bucatini all’interno di una pentola ricolma di abbondante acqua salata.

Scolateli al dente e poi trasferiteli subito in padella con il sugo, poi fate saltare tutto a fuoco lento.

Alla fine servite pure i vostri Bucatini allo Scugnizzo in tavola, dopo aver dato un’altra passata di peperoncino ed una sistemata di prezzemolo fresco.

Bucatini allo Scugnizzo
Bucatini allo Scugnizzo

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Fettuccine Alfredo, il piatto preferito dai nostri connazionali in USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *