Cannavacciuolo in quarantena - RicettaSprint
Cannavacciuolo in quarantena – RicettaSprint

È già trascorso un anno dal momento in cui in Italia è scoppiata la quarantena da Covid-19 e il primo lockdown, insieme alle chiusure di tutti i ristoranti nella nazione e Antonini Cannavacciuolo ha deciso di ricordare quei giorni difficili durante i quali sarebbe successo qualcosa di molto particolare in famiglia. Ecco di cosa si tratta.

LEGGI ANCHE -> Lasagna napoletana di Antonino Cannavacciuolo | Sublime

Ebbene sì, come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, è già trascorso un anno dal momento in cui per la prima volta i media parlavano di lockdown, quando il Coronavirus ha messo in mondo sottochiave venendo proclamata già una delle peggiori pandemie che il mondo avesse conosciuto. L’annuncio dell’allora premier Giuseppe Conte, dopo la chiusura alle 18:00 per i ristornati, pub, ecc… aveva proclamato la chiusura totale e obbligatoria per tutti le attività economiche che non fossero ritenute di primaria importanza e molti chef hanno dovuto appendere il loro grembiule al chiodo, così come ha fatto anche Antonino Cannavacciuolo.

Nonostante il difficile momento, però, molti ristoratori e chef hanno cercato di cogliere quanto di buono potesse esserci dalla quarantena e quindi dall’obbligo di dover rimanere in casa, uscendo solo per reali esigenze comprovate come ad esempio fare la spesa. Non a caso, a raccontare quelle delicate settimane è stato proprio Antonino Cannavacciuolo in occasione di una recente intervista.

Cannavacciuolo in quarantena - RicettaSprint
Cannavacciuolo in quarantena – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Cannavacciuolo il faro in cucina : “Tutti a dirmi bravo Antonio”

Cannavacciuolo in quarantena | Le richieste della famiglia in cucina…

Molti chef durante la quarantena hanno colto l’occasione per coccolare particolarmente i loro familiari, cucinando in esclusiva per loro tutto ciò che desideravano, così come ha fatto anche Antonino Cannavacciuolo. Nonostante la tristezza della quarantena, lo chef Cannavacciuolo ha colto l’occasione per trascorrere molto più tempo insieme ai propri figli e conoscere anche come nel tempo siano cambiati i loro gusti in campo culinario.

In passato, se ben ricordate, Antonino Cannavacciuolo aveva già raccontato della vita in famiglia e in cucina dato che la moglie da tempo è vegetariana e che il figlio Andrea abbia cominciato a seguire in modo del tutto naturale le abitudini della madre, differentemente, invece, a non accontentarsi molto facilmente sarebbe proprio la figlia dello chef, Elisa.

A raccontare il tutto è stato proprio lo chef Antonino Cannavacciuolo che durante un’intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni ha rilasciato la seguente dichiarazione: “Quando il ristorante era chiuso per la pandemia, ne ho approfittato per cucinare di più in famiglia. Specie per mia figlia, che è una buongustaia. Lei non si accontenta certo di un panino!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonino Cannavacciuolo (@antoninochef)

LEGGI ANCHE -> Joe Bastianich ha accolto “malissimo” Cannavacciuolo | Retroscena a FFF

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.