Problemi coliche intestinali cosa mangiare. Quali sono le cause e come bisogna fare per alleviare il dolore ed alleviare tale patologia.

Coliche intestinali cosa mangiare
Coliche intestinali cosa mangiare Foto dal web

Situazione coliche intestinali cosa mangiare. Una problematica fisica che riguarda tanto gli adulti quanto i più piccoli e che spesso è davvero difficile da sopportare. Infatti spesso si accompagna a dei dolori anche forti che riguardano l’apparato digerente.

LEGGI ANCHE –> Ritenzione idrica, come combatterla e migliorare la qualità di vita

In situazioni comuni una colica sparisce nel giro di qualche ora o anche di qualche giorno, tutt’al più. Ma ci sono possibilità per le quali possa diventare qualcosa di cronico, ed allora è meglio trovare dei rimedi. E farlo attraverso un consulto medico soprattutto. Il tratto più comune che ci avverte che è in atto una colica è rappresentato da un forte dolore diffuso in tutto il ventre, che può ricordare dei crampi. Difatti è in atto una contrazione dei muscoli delle pareti intestinali.

LEGGI ANCHE –> La pasta non ingrassa | vantaggi e proprietà e come mangiarla

Coliche intestinali cosa mangiare, i sintomi più diffisu

E poi possono accompagnarsi uno o più sintomi.

  • vomito
  • diarrea
  • nausea
  • febbre
  • gonfiore addominale e borborigmi
  • sudorazione
  • meteorismo

Come cause riconosciamo infezioni gastrointestinali oppure infezioni di carattere alimentare, dopo l’assunzione di cibo contaminato. E poi c’è l’ostruzione parziale o completa del canale intestinale, nei casi di stipsi ed anche di tumori. Ci sono casi nei quali prendere farmaci purganti, magari in quantità non adatte, può dare adito a delle coliche intestinali. Come anche degli sbalzi di temperatura eccessivamente alti. Una alimentazione basata prevalentemente sulle fibre può certamente portare sollievo contro le coliche intestinali. Cosa mangiare? Soprattutto verdure, ed è utile anche bere molto. Almeno 2 litri di acqua al giorno, come dietologi e nutrizionisti consigliano in ogni dieta che si rispetti.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Gli alimenti consigliati e quelli da evitare

Intanto, per placare un pò il dolore addominale, temporaneamente si consiglia di porre qualcosa di caldo sulla pancia o di fare una passeggiata. Dosare per bene i pasti è altrettanto di aiuto, oltre che evitare alimenti al lattosio o comunque particolarmente aggressivi come gli alcolici. L’alimentazione, durante un trattamento per cercare di alleviare le coliche, deve essere necessariamente il più frugale possibile. Il consiglio è di attenersi a verdure al vapore ed a pesce lesso per almeno 3-4 giorni. Per questo periodo vanno evitati agrumim kiwi, banane, pesche, albicocche, fichi, datteri, pere, mele, anguria, melone, mango, cioccolato, insaccati di maiale. Ed anche cibo piccante, farine di tutti i tipi, legumi, latte, formaggi grassi ed alcolici, oltre che il caffè.

LEGGI ANCHE –> Perdere peso | i consigli semplici ed efficaci per centrare l’obiettivo