Difficile tirarsi indietro di fronte ad un piatto di polpette al sugo: queste però sono speciali e leggerissime , si capisce dal primo morso

C’è un modo per preparare delle polpette al sugo leggerissime senza usare un grammo di carne. Sono semplici da preparare e buonissime da mangiare.

polpette sugo leggerissime
polpette sugo leggerissime ricettasprint

Ma soprattutto quando le presentiamo a tavola nessuno capirà cosa ci sia dentro fino al primo morso.

Polpette al sugo leggerissime, una buona idea anche per condire la pasta

Queste polpette al sugo leggerissime sono un piatto vegetariano ma anche un’idea per condire la pasta. Il sapore che rilasciano nel sugo è spettacolare, perché adesso te lo posso svelare: sono a base di zucchine e formaggio, semplicemente deliziose.

Ingredienti:
4 zucchine scure
120 g ricotta vaccina
30 g mollica di pane secco
1 uovo grande
30 g pecorino grattugiato
foglie di maggiorana q.b.
80 g pangrattato
70 g farina 00
sale fino q.b.
pepe nero q.b.
Per condire
550 ml passata di pomodoro
1 cipolla dorata
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva q.b.
120 g provola
4 foglie di basilico q.b.
sale fino q.b.

Preparazione passo passo polpette per mangiare e condire

zucchine
polpette sugo leggerissime ricettasprint

Spuntiamo le zucchine, le laviamo e le asciughiamo bene. Poi le grattugiamo usando le maglie strette della grattugia e le strizziamo bene per far scolare la loro acqua. Le versiamo in una ciotola, mettendole da parte.
Spezzettiamo la mollica secca con le mani all’interno del contenitore di un mixer, la frulliamo fino a quando diventa fine e teniamo da parte pure questa.

leggi anche:Ricotta e cocco la combo perfetta per questa torta non ti stancherai mai di mangiarla anche dopo cena è leggerissima

Versiamo in una ciotola la ricotta fatta scolare bene, aggiungiamo le zucchine ben strizzate, la mollica di pane, il pecorino grattugiato e l’uovo intero. Insaporiamo con la maggiorana tritata, una presa di sale fino e un paio di macinate di pepe.
Cominciamo a mescolare con un cucchiaio e completiamo la base delle polpette con la farina e il pane grattugiato. Rimescoliamo tutto, questa volta direttamente con le mani, fino a quando otteniamo una base compatta.

ricotta
polpette sugo leggerissime ricettasprint

Diamo forma alle nostre polpette, grandi poco più di una noce, modellandola direttamente con le mani. Quando sono tutte pronte le appoggiamo su un vassoio, le copriamo con la pellicola alimentare e le mettiamo a compattare in frigo per 20 minuti.
Intanto prepariamo la salsa. Peliamo la cipolla e la tagliamo a fettine sottili. La facciamo soffriggere in una padella con un filo di olio extravergine per una decina di minuti. A quel punto aggiungiamo la passata, saliamo e la facciamo cuocere per 15 minuti, insaporendola con il basilico fresco.
Tiriamo fuori le polpette dal frigo e le mettiamo direttamente nella padella con la salsa per farle cuocere. Bastano 7-8 minuti, girandole delicatamente per un paio di volte, mentre si insaporiscono con il sugo.
Mentre cuociono grattugiamo anche la provola e quando le polpette sono quasi cotte la spargiamo a pioggia sopra. Coperchio per 2 minuti, giusto il tempo di fare sciogliere il formaggio, e il piatto è pronto. Serviamo le vostre polpette calde, ma pure tiepide.

sugo
polpette sugo leggerissime ricettasprint