CONDIVIDI
Gamberi in pasta sfoglia
Gamberi in pasta sfoglia

I gamberi in pasta sfoglia sono un piatto da poter servire sia come antipasto, sia per un aperitivo: perfetti per il menù delle festività natalizie, soprattutto quando si ha bisogno di qualcosa di gustoso, ma che necessiti di una preparazione facile e veloce.

Potrebbe piacerti anche: tronchetto di natale salato

Ingredienti

700 g Gamberi
2 Rotoli di Pasta sfoglia
1 Tuorlo

Preparazione dei gamberi in pasta sfoglia

Per realizzare questa ricetta, è indifferente utilizzare gamberi freschi o surgelati. E’ chiaro che dovrete, in entrambi i casi, pulirli eliminando il carapace e la testa, in modo da lasciare solo la carne. Sciacquateli e fateli sgocciolare molto bene. Dovranno essere bene asciutti.

Prendete la pasta sfoglia ed apritela. Stendetela su un ripiano lasciando la carta da forno e tagliate delle strisce per quanti sono i gamberi.

Avvolgete ognuno di essi, ricorprendoli completamente, poi spennellateli con il tuorlo leggermente sbattuto. Cuocete a 160 gradi per circa 20 minuti in modalità ventilata. Serviteli appena intiepiditi, accompagnati da una buona maionese fatta in casa!

Gamberi in pasta sfoglia
Gamberi in pasta sfoglia

Potrebbe piacerti anche: Zuccotto di Pandoro