Gennaro Esposito non me l'aspettavo - RicettaSprint
Gennaro Esposito non me l’aspettavo – RicettaSprint

Pasqua è alle porte e Gennaro Esposito è stato colto di sorpresa, come lui stesso ha poi raccontato con tanto di “non me l’aspettavo”. Per gli chef italiani la festività si presenta come una nuova occasione persa, se consideriamo il fatto che i ristoranti sono stati chiusi in quanto tutta la nazione versa in zona arancione e rossa, ma le sorprese per i propri ‘clienti’, comunque sia, non sono mancate di certo.

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito Pasqua in cucina | L’importante ‘bisogno’ dello chef

Un anno dopo in Italia il famigerato Coronavirus continua a tenere tutti stretti nella sua morsa, i contagi aumentano e le libertà personali sono state limitate ancora una volta. Nel corso dei mesi abbiamo avuto modo di ascoltare e leggere le dichiarazioni di molti chef in vista che hanno preso delle importanti decisioni per le loro attività, come la volontà di non accettare la sfida dell’asporto ed evitare così preventivamente di mettersi esposti a un grosso rischio di contagio. Così come ha fatto anche Gennaro Esposito quando la Campania è stata proclamata zona rossa durante gli ultimi mesi del 2020.

Nonostante le varie chiusure, restrizioni di vario tipo, una nuova Pasqua è alle porte e gli chef e quindi anche Gennaro Esposito hanno comunque trovato il modo di essere presenti in tavola con i commensali che non potranno raggiungerli al ristorante. Ecco come.

Gennaro Esposito non me l'aspettavo - RicettaSprint
Gennaro Esposito non me l’aspettavo – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito cucina speciale | Due ricette raccontate dallo chef

Gennaro Esposito “Non me l’aspettavo” | Il traguardo dello chef

Chi ha avuto modo di seguire Gennaro Esposito nel corso delle ultime settimane ha avuto modo di notare come lo chef abbia avviato la produzione delle sue colombe pasquali artigianali e non solo. Lo chef, inoltre, ha accettato anche la sfida del salato come appunto la produzione del tradizionale Casatiello che a quanto pare si è rivelato un grandissimo successo.

A raccontare il tutto è stato lo stesso Gennaro Esposito che nella sua pagina Instagram ha scritto: “Sono rimasto davvero sorpreso dall’interesse e dall’amore che avete dimostrato per il mio Casatiello. Non mi aspettavo tutto questo entusiasmo per un piatto povero, fatto da ingredienti genuini e basici: farina, formaggio, salumi, pepe, uova”. Lo chef ha poi spiegato di aver voluto valorizzare la bontà di elementi come quelli citati, soprannominati poveri, ma che rendono il Casatiello uno dei piatti più buoni della tradizione pasquale campana: “Perché la qualità che rende un piatto importante – conclude Esposito – questo lo sappiamo”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gennaro Esposito (@gennaroesposito_chef)

LEGGI ANCHE -> Gennaro Esposito “fonte di saggezza” | La vita negli occhi degli altri

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.