Liquore all’arancia furbo, dolce e pronto in soli 3 giorni!

Liquore all'arancia furbo
Liquore all’arancia furbo

Il liquore all’arancia, chiamato spesso anche “arancello”, è veramente delizioso. Un classico fine pasto aromatico e delicato con cui potrete anche guarnire i vostri dolci e creare una bagna particolare e gradevole. In questa ricetta sprint vi indichiamo come realizzarlo in soli tre giorni!

Potrebbe piacerti anche: bombardino al limoncello

Ingredienti

3 arance non trattate
Alcool puro 95° 200 ml
Acqua 240 ml
Zucchero 160 g

Preparazione del liquore all’arancia furbo

Per realizzare questo delizioso liquore, iniziate lavando molto bene le arance strofinando la buccia con una spugnetta pulita per eliminare ogni impurità.

Pelate la buccia delle arance facendo attenzione a tagliare solo la parte colorata, perchè quella bianca è più amara.

Ponete le scorze di arancia in un vasetto a chiusura ermetica e riempitelo di alcool. Chiudetelo e ricopritelo con la carta stagnola. Lasciate macerare per tre giorni, poi filtrate e travasate in una ciotola.

Aggiungete l’acqua e lo zucchero e mescolate finchè sia sciolto. Travasate in una bottiglia, agitate e servite!

Liquore all'arancia furbo
Liquore all’arancia furbo

Potrebbe piacerti anche: crepes glassate all’arancia



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *