Nachos fatti in casa: ed è come se fossimo in Messico

Nachos fatti in casa
Nachos fatti in casa – FOTO: ricettasprint.it

Nachos fatti in casa: ed è come se fossimo in Messico.

La ricetta sprint per preparare l’alternativa ideale a patatine e popcorn. Chiamati anche ‘Tortillas Chips’, sono buonissimi. Uno tira l’altro.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Crocchette di Riso e Melanzane, il finger food ideale per ogni istante

Tempo di preparazione: 20′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per 6-8 persone
300 g di farina di mais gialla ed altri 75 g circa per la stesura
500 ml di acqua tiepida
un pizzico abbondante di sale
olio di semi di girasole o di arachidi q.b.
semi di cumino q.b.
semi di coriandolo q.b.

PREPARAZIONE dei Nachos fatti in casa

Per preparare i vostri Nachos fatti in casa seguite la nostra ricetta sprint. Cominciate come prima cosa da fare con il mescolare 300 g di farina di mais ed un bel tocco di sale all’interno di una ciotola. Gradualmente aggiungete l’acqua, sempre continuando a girare. Mai metterla tutta insieme perché dipenderà da quanta ne assorbirà la farina stessa.

Nachos fatti in casa
Mescolate la farina di mais con sale ed acqua

Ne verrà fuori un composto sbricioloso al quale poi unire tanta acqua necessaria per ottenerne uno modellabile e che sbricioloso non lo sia più. Quindi lasciatelo riposare coprendo con un panno pulito per una ventina di minuti.

Nel frattempo tritate il cumini ed il coriandolo e mescolateli assieme alla farina di mais (i restanti 75 g). Quindi riprendete l’impasto una volta che sarà trascorso il tempo necessario per farlo riposare. Stendetelo su di un piano da lavoro con il mattarello, dopo averlo posizionato tra due fogli di carta forno.

nachos

Rendete la sfoglia il più sottile possibile, sui 2mm di spessore. Quindi togliete il foglio che sta sopra e date una spolverata di copertura di cumino e coriandolo. Stendete ancora e quindi ricavate dei dischetti da 15 cm di diametro, con una scodella capovolta magari.

Nachos fatti in casa
nachos

Ciascun cerchio va tagliato a croce e poi ogni spicchio ottenuto va diviso in due parti uguali. I pezzetti ricavati vanno cosparsi di farina di mais su ogni loro parte e quindi sistemati all’interno di una teglia foderata di carta forno.

Irrorato con un filo d’olio evo e cuocete in forno a modalità statica preriscaldata per una ventina di minuti, fino a doratura raggiunta. A metà del procedimento girateli. Ed alla fine estraete pure i vostri Nachos fatti in casa e serviteli pure dopo averli fatti raffreddare. Sono ottimi con qualsiasi tipo di salsa apposita.

Nachos fatti in casa
Nachos fatti in casa – FOTO: ricettasprint.it

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Salsa Chimichurri originale, perfetta per grigliate e barbecues

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *