ricetta della pasta alla carcerata

Pasta alla Carcerata, un primo piatto economico e sprint.

La ricetta sprint per preparare un piatto economico, facile e veloce. Lo è talmente tanto da meritarsi l’appellativo di ‘carcerata’ proprio perché molto spesso veniva preparata in penitenziario.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Spaghetti con Carbonara di Mare e Salmone, una delizia strepitosa.

Tempo di preparazione: 10′
Tempo di cottura: 10′

INGREDIENTI dose per 4-6 persone

500 g di pasta corta
60 cm di salsiccia
1 litro di passata di pomodoro
1 bicchierino di cognac
1 scalogno
300 ml di panna fresca
peperoncino q.b.
olio di oliva q.b.
sale q.b.
pepe q.b.

PREPARAZIONE della Pasta alla Carcerata

Per preparare la vostra Pasta alla Carcerata seguite la nostra ricetta sprint. Per prima cosa iniziate a rosolare lo scalogno in una padella antiaderente con poco olio.

Aggiungete dopo qualche minuto la salsiccia sbriciolata, togliendo poi il grasso in eccesso e sfumate con del cognac.

Lasciate che evapori ed a questo punto aggiungete la passata di pomodoro, facendo cuocere per mezzora.

Al termine aggiustate di sale e pepe ed unite anche il peperoncino se lo desiderate. A 10′ dalla fine della cottura del sugo, cuocete la pasta in una pentola con abbondante acqua salata.

Scolate e trasferitela nel sugo, aggiungendo anche la panna e la salsiccia. A questo punto la vostra Pasta alla Carcerata sarà pronta per essere servita in tavola ben calda.

Potrebbe piacerti anche questa ricetta: Timballo di Fusilli con Melanzane.