Polpette facili con fagiolini | Per un gustoso secondo estivo

polpettone di melanzane
Polpette facili con fagiolini ricettasprint

Le polpette facili con fagiolini sono un piatto facile e gustoso da proporre soprattutto nel periodo estivo, in cui questi baccelli raggiungono la loro piena stagionalità. Potete infatti servirle sia calde che fredde perchè conservano intatto il loro sapore. Inoltre sono anche una pietanza versatile con cui potete creare un secondo delizioso e gradito anche ai più piccoli oppure un antipasto sfizioso, magari riducendo le dimensioni e infilandole in stecchini di legno per un simpatico finger food. Insomma, una ricetta sprint risolutiva quando volete cucinare qualcosa di diverso!

Potrebbe piacerti anche: Polpette di patate alla calabrese | secondo o contorno facile

Ingredienti

500 gr di carne macinata
2 fette di pane raffermo senza crosta
2 uova
100 gr di parmigiano grattugiato
100 gr di fagiolini
Olio di semi q.b.
Sale e pepe q.b.

Preparazione delle polpette

Per realizzare questo piatto, iniziate pulendo e sbollentando i fagiolini in acqua salata. Scolateli, fateli raffreddare e tagliateli a pezzetti. Mettete il pane in ammollo in acqua per una decina di minuti. Sgocciolatelo e strizzatelo bene e versatelo in un recipiente.

polpette di melanzane

Aggiungete la carne macinata e le uova, leggermente sbattute con sale e pepe ed unitele al composto. Unite poi il parmigiano grattugiato ed i fagiolini ed impastate bene tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto omogeneo.

Polpette facili con fagiolini ricettasprint

Formate le polpettine e trasferitele in frigorifero per una mezz’oretta, poi friggetele in abbondante olio bollente. Ultimate con un pizzico di sale e pepe e servitele!

Potrebbe piacerti anche: Polpette di Zucchine alla Pizzaiola | un manicaretto sfizioso e tanto buono

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *