Ravioloni piselli e mandorle | Ricetta sfiziosa per un primo goloso

Di facile preparazione, i Ravioloni piselli e mandorle sono ghiotti e invitanti. Vediamo insieme come realizzarli con la nostra ricettasprint.

Ravioloni piselli e mandorle - ricettasprint
Ravioloni piselli e mandorle – ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Ravioloni patate e cicoria | Ricetta semplice per un primo invitante

Potrebbe piacerti anche: Ravioli verdi con salsa di formaggio e noci | Il primo piatto gustoso

  • Ingredienti
  • per la pasta sfoglia
  • acqua q.b.
  • 1 uovo
  • centotrenta g di semola rimacinata di grano duro
  • per il ripieno
  • pepe q.b.
  • 300 g di piselli
  • sale q.b.
  • 100 g di mozzarella di Bufala campana DOP
  • 2 cucchiai di parmigiano grattato
  • un ciuffetto d’erba cipollina
  • per condire
  • limone non trattato
  • mandorle
  • burro q.b.

Ravioloni piselli e mandorle, procedimento

Realizzata la pasta sfoglia. In una ciotola mescolate l’uovo sbattuto, la semole e l’acqua per ottenere un impasto uniforme, piuttosto rassodato, a cui darete la forma di un panetto. Avvolgete l’impasto nella pellicola trasparente e fatelo riposare per 30 minuti. Create il ripieno. Lessate i piselli freschi e appena sgranati in una pentola d’acqua salata bollente per il tempo necessario a renderli morbidi. Una volta cotti, scolateli e conservateli in una terrina. Private la mozzarella del suo liquido di conservazione e su un tagliere riducetela a pezzetti che raccoglierete in un mixer cucina. Aggiungete i piselli lessi raffreddati, il sale, il pepe, l’erba cipollina sminuzzata e il Parmigiano. Frullate gli ingredienti per ottenere una farcitura uniforme e priva di coauguli che conserverete in una terrina.

Ravioloni piselli e mandorle - ricettasprint
Ravioloni piselli e mandorle – ricettasprint

Stendete l’impasto su una spianatoia infarinata e con un coppa-pasta realizzate le piccole forme di composto che disporrete in due file. Riempite con la farcitura una formina della prima fila lasciando dello spazio libero dai bordi dove spennellerete dell’acqua. Coprite il tutto con una formina della seconda fila e sigillate accuratamente con le dita. Fate lo stesso fino ad esaurimento delle forme d’impasto e della farcitura. Riponete i ravioli ottenuti su una griglia ad asciugare prima di versarli in una pentola d’acqua bollente salata. Quando i ravioli saliranno a galla, scolateli e versateli in una zuppiera. Condite con il burro, le mandorle, che avrete già leggermente tostato in padella, e le zeste di limone tritate. Ecco, i ravioli sono pronti. Impiattateli e serviteli ben caldi. I più esigenti potranno abbellire il piatto con la buccia del baccello di piselli. Ma adesso gustatevi una porzione di questa prelibatezza assai saporita e gustosa.

Ravioloni piselli e mandorle - ricettasprint
Ravioloni piselli e mandorle – ricettasprint

Potrebbe piacerti anche: Ravioli con ricotta e cioccolato cotti al forno | morbidi e irresistibili

Potrebbe piacerti anche: Ravioli di ricotta e vaniglia | Un buonissimo primo piatto

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *