Ricciarelli, i biscotti di Natale

PRESENTAZIONE

I Ricciarelli, i biscotti di natale si mangiano proprio in questo periodo dell’anno, non a casa è il momento giusto delle mandorle che sono dolci  e corpose.

Non è difficile prepararli e il loro sapore incontra il palato di tutti anche dei piccini.

Li potete preparare anche in largo anticipo , perché una volta fatti si mantengono una settimana se ben sigillati.

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: ricetta panpepato o pampepato

TEMPI

Tempo di preparazione 3:30 minuti ( 3 ore sono di riposo)

Tempo di cottura 15 minuti

INGREDIENTI

Montare bene gli albumi a neve ferma.

Incorporate alla farina di mandorle lo zucchero a velo, la scorza dell’arancia, mescolate bene il tutto e molto delicatamente incorporatela agli albumi montati a neve.

Formate un impasto compatto e foderatelo con della pellicola.

Riponetela nel frigo.

Trascorse tre ore, tagliate 15/20 dischi ovali con l’ostia e fate 15/20 palline, disponetele sulle ostie ritagliate e spolveratele con lo zucchero a velo.

Infornate a forno preriscaldato a 180 C per 15 minuti circa.

Sfornate, prima di servirli, fateli raffreddare completamente.

I ricciarelli i biscotti di Natale
ricciarelli i biscotti di Natale

I Ricciarelli sono pronti per essere divorati.

Buon Appetito

 

Potrebbe interessarti anche questa ricetta: torrone di Caltanissetta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *