Torta al formaggio e salmone | un piatto completo che piacerà a tutti

Torta al formaggio e salmone si prepara in poco tempo, ha un gusto particolare, dovuto dalla granella di pistacchio e pepe rosa.

Torta al formaggio e salmone
Torta al formaggio e salmone Ricettasprint

Un piatto freddo perfetto da servire a cena, soprattutto d’estate, inoltre non prevede cottura quindi è veloce e semplice. Perfetto da servire come finger food , magari potete  variare con ingredienti  diversi, davvero c’è da sbizzarrirvi, a voi la scelta. Vediamo gli ingredienti necessari per preparare la nostra ricetta sprint!

Potrebbe interessarti anche:Pomodori ripieni con salsa tonnata | perfetti da servire a cena

Potrebbe interessarti anche: Pomodori verdi alle erbe ed acciughe sott’olio | Una conserva saporita

Ingredienti per 4 persone
  • 300 g di formaggio cremoso
  • 8 fette di salmone affumicato
  • 4 foglie di iceberg
  • 5 pomodorini
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe rosa in grani
  • pistacchi q.b.
Per preparare questo piatto, iniziate a sgusciare, i pistacchi, poi mettete in un mortaio e schiacciate grossolanamente, poi lavate l’iceberg e asciugate con carta assorbente.
Torta al formaggio e salmone
Torta al formaggio e salmone Ricettasprint
 
Prendete uno stampo ad anello formate due dischi di formaggio cremoso, che deve essere ben freddo. Adagiate il primo disco di formaggio su un pirottino di carta poggiate l’iceberg, il salmone e i pomodori lavati e tagliati a metà.
Torta al formaggio e salmone
Torta al formaggio e salmone Ricettasprint
Coprite con l’altro disco di formaggio e distribuite sulla superficie la granella di pistacchi , un filo di olio extra vergine di oliva e il pepe rosa.
Servite subito e gustate.
Buon Appetito!
Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.
Torta al formaggio e salmone
Torta al formaggio Ricettasprint

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *