Cosa fare nel caso in cui dovessimo scoprire di avere in frigo dello yogurt scaduto? Va gettato via senza pensarci oppure no? Diamo una risposta certa a questo interrogativo e vediamo se si possono evitare degli sprechi.

Lo yogurt scaduto va sempre gettato via una volta che ha raggiunto e superato la data indicata sulla confezione? Stiamo parlando di un alimenti che differisce da altri in quanto lavorato in uno specifico modo.

Yogurt scaduto cosa fare
(Freepik)

Alcuni cibi facilmente deperibili come le uova od il latte vanno necessariamente buttati nel caso di data di scadenza sopraggiunta. La situazione è diversa invece per lo yogurt scaduto, che è un qualcosa di estremamente legato al processo di fermentazione.

Quel che succede quando abbiamo tra le mani uno yogurt scaduto è che i fermenti al suo interno non sono più così efficaci come nelle prime settimane che hanno fatto seguito al suo confezionamento e relativa messa in vendita.

Yogurt scaduto, cosa è meglio fare?

Però la data di scadenza nel caso dello yogurt è puramente indicativa. Anche alcuni giorno dopo “l’ora X” possiamo mangiarne. Solo che il gusto diminuirà – spesse volte non più di tanto – con tutta probabilità, e sicuramente ci sarà anche una carica di fermenti inferiore. Generalmente si consiglia di non andare al di là dei sette o dieci giorni dopo la scadenza.

yogurt
(Freepik)

Ed al contempo noteremo un sentore maggiore legato all’acidità. Cosa che in realtà è una buona notizia in quanto è una prova della validità dei trattamenti di igiene ai quali il prodotto è stato sottoposto nelle sue fasi di realizzazione in ambito industriale.

Ma, ripetiamo, lo yogurt è perfettamente commestibile anche dopo la data di scadenza. Nel caso di muffe invece meglio buttare via tutto quanto.

In questo specifico caso può essere capitato un disguido in fase di confezionamento, nel corso del quale una spora può essere rimasta intrappolata nel vasetto per poi espandersi con il passare delle settimane.

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.