Alessandro Borghese appello all'Italia - RicettaSprint
Alessandro Borghese appello all’Italia – RicettaSprint

Alessandro Borghese torna sui social per fare il suo grande appello all’Italia, lo chef ha deciso di coinvolgere anche alcuni amici/colleghi con i quali in questi mesi condivide le preoccupazioni legate appunto al tema del lavoro in merito all’apertura dei locali. Ecco cos’è successo nel corso delle ultime ore.

LEGGI ANCHE -> Alessandro Borghese si fa in tre | Le vere facce dello chef

È trascorso un anno ormai dal momento in cui il Coronavirus è entrato con prepotenza nelle nostre vite stravolgendo ogni cosa, una boccata d’aria era arrivata nei mesi di primavera quando tutto pian piano sembrava tornare alla normalità, dimenticando quasi della sua esistenza. Mesi in cui i ristoratori hanno investito molto nei loro locali a fine di poter accogliere quanti più clienti possibili, mettendo in atto quanto chiesto dal Governo al fine di mettere tutto in sicurezza e limitare così le possibilità di contagio da Covid.

Trascorsa l’estate, ecco che si torna a parlare di aperture e chiusure con molta rabbia anche da parte dei ristoratori italiani. Non a caso, lo stesso Alessandro Borghese in occasione di una lunga intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni sul tema in questione aveva dichiarato: “Nel mio locale a Milano ho la cucina a vista e il cliente può vedere tutto ciò che accade, dall’igiene alla preparazione dei piatti”. Inoltre: “E già dopo il primo lockdown della scorsa primavera sono state rafforzate le misure di sicurezza: camerieri e cuochi indossavano mascherine e guanti, misuravamo la temperatura all’ingresso, utilizzavamo sistemi collaudati di pulizia dell’aria… Accorgimenti che dovrebbero adottare tutti”.

Alessandro Borghese appello all'Italia - RicettaSprint
Alessandro Borghese appello all’Italia – RicettaSprint

LEGGI ANCHE -> Alessandro Borghese “sognando California” | Il vero amore con Wilma

Alessandro Borghese appello agli italiani | Il messaggio in coppia con due famosi chef

Come abbiamo avuto modo di spiegare precedentemente, sono mesi molto difficili quelli che stanno affrontando tutti i ristoratori italiani dal momento in cui insieme al Coronavirus è arrivata anche una forte crisi in campo economico e lavorativo. Da qualche giorno a questa parte, infatti, la maggior parte delle regioni italiane sono tornate tutte in zona gialla, a parte qualche eccezione ma tutte con il divieto di uscire dalla regione se non per comprovate esigenze. Il tutto resterà in vigore fino al 15 di febbraio 2021.

I ristoranti che si trovano in zona gialla, quindi, sono tornati ad accogliere i clienti fino alle 18:00 del pomeriggio puntando tutto principalmente sul pranzo e in alcuni casi sugli aperitivi. Non a caso, ecco che arriva l’appello fatto da Alessandro Borghese che, insieme a Cristiano Tomei e Gennaro Esposito, invita tutti coloro che ne hanno la possibilità a pranzare nei locali con un coro unico: “Veniteci a trovare”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessandro Borghese Official (@borgheseale)

LEGGI ANCHE -> Alessandro Borghese ultima tappa per 4 Ristornati | Anticipazioni

Per restare sempre aggiornato su news, ricette e tanto altro continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata a tutte le nostre VIDEO RICETTE puoi visitare il nostro canale Youtube.