Cannelloni ricotta e asparagi

Cannelloni ricotta e asparagi
Cannelloni ricotta e asparagi

I cannelloni ricotta e asparagi cono un delizioso e facilissimo primo piatto, l’ideale da servire durante il pranzo della domenica o in generale come alternativa alla classica lasagna al forno.

La preparazione dei cannelloni ricotta e asparagi è semplicissima e velocissima.

Seguendo le nostre istruzioni sarà possibile servire a tavola un primo piatto favoloso in meno di un’ora e stupire i vostri ospiti!

Potrebbe interessarti anche Lasagne agli asparagi

Tempo di preparazione: 20 minuti            Tempo di cottura: 30 minuti

INGREDIENTI per 4 persone

PREPARAZIONE

Pulire gli asparagi eliminando la parte più dura all’estremità, quindi lavarli accuratamente sotto acqua corrente.

cannelloni ricotta e asparagi
Pulire gli asparagi e tagliarli a pezzi

Tagliare gli asparagi puliti a pezzi e farli cuocere su fuoco medio per 10 minuti con ½ cucchiaio di acqua ed un pizzico di sale.

A cottura ultimata e a fuoco spento, condire con poco olio evo e lasciare raffreddare.

In una ciotola riunire la ricotta, gli asparagi, 4 cucchiai di parmigiano, regolare di sale e pepe e mescolare a lungo per ottenere un composto omogeneo.

cannelloni ricotta e asparagi
Mescolare la ricotta con il parmigiano

Trasferire il composto di ricotta e asparagi in una sac a poche con beccuccio largo e liscio e riempire i cannelloni.

cannelloni ricotta e asparagi
Farcire i cannelloni

Ungere leggermente una pirofila, e sporcare il fondo con un poco di besciamella.

Sistemare i cannelloni farciti all’interno della pirofila in un unico strato, coprire con uno strato di besciamella ed una spolverata molto generosa di parmigiano grattugiato.

cannelloni ricotta e asparagi
Coprire con la besciamella

Cuocere in forno preriscaldato a 190° per circa 30 minuti o comunque fino a quando si sarà formata quella golosissima crosticina.

A cottura ultimata, sfornare i cannelloni ricotta e asparagi e lasciare riposare qualche minuto prima di servire.

Potrebbe interessarti anche Linguine con asparagi, mazzancolle e pecorino

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *